Luigi Sabbetti

Il mondo del web a 360 gradi

whatsapp messaggi effimeri

WhatsApp: cosa sono i messaggi effimeri


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Attraverso uno dei suoi ultimi aggiornamenti, WhastApp ha introdotto una nuova funzionalità. Si tratta dei messaggi effimeri di WhatsApp, utilissimi da utilizzare nelle conversazioni con i nostri contatti. Oggi vedremo nel dettaglio di cosa si tratta e come utilizzarli al meglio per gestire le nostre conversazioni.

WhatsApp, come sappiamo, è una delle applicazioni di messagistica istantanea più utilizzate al mondo. Ti permette di scambiare, gratuitamente, messaggi con i tuoi contatti, creare gruppi, inviare messaggi broadcast e molto altro ancora. Whatsapp si è evoluto molto nel corso degli anni, soprattutto dopo l’acquisizione da parte di Facebook.

Probabilmente aprendo una chat con un contatto della tua rubrica, avrai notato questa nuova funzionalità chiamata Messaggi Effimeri ed introdotta da poco da WhatsApp. Probabilmente sei curioso di conoscerne meglio il significato e capire se è adatta ai tuoi scopi. Bene, in questa guida cercherò proprio di fare una panoramica generale su questa nuova funzione, in modo tale da guidarti nella scelta. Non indugiamo oltre, partiamo!

Indice dei contenuti

Cosa sono i messaggi effimeri di WhatsApp

Prima di addentrarci nella parte pratica, è bene spiegarti meglio cosa sono i messaggi effimeri di WhatsApp. In modo molto semplice, quando questa opzione è attivata, i nuovi messaggi inviati in una chat individuale o di gruppo non saranno più visibili dopo sette giorni.

Prima dell’introduzione di questa funzionalità, se ben ricordi, eri costretto a cancellare manualmente i messaggi di una specifica chat o di un gruppo. Era sicuramente una limitazione, poiché i messaggi presenti nelle chat occupano memoria sul tuo dispositivo e, per una questione di performance e di spazio sul tuo dispositivo, potresti non averne affatto bisogno.

Ricordarsi, tuttavia, di entrare in ogni singola chat o gruppo in cui si è amministratori per fare pulizia, può essere un lavoro frustrante e lungo a cui non vuoi assolutamente sottoporti. Ecco, dunque, la risposta di WhatsApp a questa annosa problematica. Attraverso i messaggi effimeri la pulizia avverrà in automatico sette giorni dopo l’invio. Ovviamente, potrai sempre decidere di salvare i messaggi più importanti o inserirli nel backup. In questo modo la memoria del tuo dispositivo sarà libera, ma non perderai le conversazioni a cui tieni realmente.

Con questi nuovi messaggi temporanei sarai in grado di mantenere sempre pulite le tue cronologie, anche per evitare che altri possano leggere informazioni che ritieni sensibili. Questa opzione può essere utilizzata, inoltre, anche per i gruppo WhatsApp, sappi però che può essere attivata o disattivata solo da uno degli amministratori del gruppo.

Attenzione: I messaggi effimeri non ti mettono al riparo da eventuali rischi derivanti da ciò che scrivi. Un utente potrebbe sempre catturare la conversazione attraverso uno screenshot prima che questa venga eliminata.

Come usare i messaggi effimeri di WhatsApp Android

Bene, ora che hai una panoramica abbastanza chiara di questa nuova funzione, possiamo vedere assieme come utilizzarla in modo pratico. Cominciamo con i dispositivi Android.

Ecco i passaggi che dovrai effettuare sul tuo smartphone Android per attivare i messaggi effimeri:

  • Entra all’interno della chat
  • Tocca il nome del contatto
  • Fai tap su Messaggi effimeri
  • Seleziona Attivati

Da adesso in poi, dopo sette giorni, non troverai più i messaggi inviati. Ricorda, tuttavia, che potrai sempre ritornare sui tuoi passi e disattivare la funzionalità. Per farlo, segui questi passaggi:

  • Entra all’interno della chat
  • Tocca il nome del contatto
  • Fai tap su Messaggi effimeri
  • Seleziona Disattivati

Come usare i messaggi effimeri di WhatsApp su iOS

Questa funzionalità è presente anche su dispositivi iOS. Impugna il tuo iPhone e attivala come e quando meglio credi. Farlo, anche in questo caso, è davvero semplicissimo.

Ecco i passaggi che dovrai eseguire:

  • Entra all’interno della chat
  • Tocca il nome del contatto
  • Fai tap su Messaggi effimeri
  • Seleziona Attivati

I messaggi verranno automaticamente eliminati dopo sette giorni. Per tornare indietro sui tuoi passi, ti basterà eseguire la procedura inversa. Nel dettaglio, ecco i passaggi da eseguire:

  • Entra all’interno della chat
  • Tocca il nome del contatto
  • Fai tap su Messaggi effimeri
  • Seleziona Disattivati

Conclusioni

Come avrai avuto modo di vedere, WhatsApp ora ti permette di inviare messaggi temporanei, definitivi come effimeri. Questi messaggi di testo saranno visibili solo per sette giorni e ti permetteranno di gestire meglio le tue chat.

Sappi, infine, che questa funzione non riguarda i messaggi inviati o ricevuti prima di aver attivato i messaggi effimeri.

Ora dovresti sapere proprio tutto, non ti resta che testare con i tuoi amici questa nuova funzionalità. Se ancora non visualizzi questa features, potrebbe rendersi necessario un aggiornamento dell’app all’ultima versione disponibile su Google Play e App Store. Per maggiori dettagli consulta le FAQ di WhatsApp


Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare aggiornato sul mondo del web attraverso i miei articoli? Iscriviti alla newsletter!
Solo contenuti utili e zero spam, parola di lupetto

Luigi Sabbetti

Mi chiamo Luigi Sabbetti e da circa dieci anni mi occupo di Web Marketing e Web Design. Mi piace scrivere e condividere conoscenze informatiche attraverso il mio sito web. Vuoi chiedermi qualcosa? Contattami su Linkedin