Luigi Sabbetti

Il mondo del web a 360 gradi

come fare repost instagram

Instagram: come fare repost e ricondividere contenuti


di // Pubblicato il: 2 Maggio 2020

Instagram rientra di diritto tra i social network più utilizzati al mondo. Le statistiche parlano di oltre un miliardo di utenti attivi. Stare su Instagram è senza dubbio divertente: puoi scorrere il feed e guardare i contenuti dei tuoi amici e, in generale, dei tuoi influencer preferiti.

Per quanto tu possa essere creativo, però, arriverà sempre un momento in cui avrai voglia di ricondividere un contenuto di terzi. Penso sia naturale che questo accada. Sei lì a scrollare il tuo feed e ti passa sotto gli occhi uno scatto unico e non vedi l’ora di inserirlo all’interno del tuo profilo per condividerlo con i tuoi amici (citando l’autore originale ovviamente).

Peccato che tu non trova il pulsante per la condivisione. Come mai? Inutile che cerchi, quel tasto non esiste. Ti sembrerà strano, infatti, che un social in quanto tale non permetta la condivisione dei contenuti, ma Instagram ha come obiettivo quello di stimolare la creatività dell’individuo non ha quindi mai visto di buon occhio la pratica del repost.

Per fortuna, esistono altri metodi per farlo. Nell’articolo di oggi cercherò di spiegarteli tutti, alla fine sarai tu a scegliere il metodo migliore per fare repost su Instagram.

NOTA BENE: Stando ai termini di utilizzo di Instagram, la pratica del repost è consentita, ma è sempre meglio contattare preventivamente l’autore per informarlo delle tue intenzioni.

A nessuno, infatti, piace vedere la propria foto sulla bacheca di uno sconosciuto: non trovi? A prescindere dalle norme di Instagram è una buona norma, che andrebbe sempre rispettata. Se puoi, inoltre, tagga l’autore originale del post, ne sarà sicuramente lieto.

Indice dei contenuti

Ripostare un post

I contenuti che puoi postare su Instagram sono sostanzialmente di due tipi: post da inserire nel feed e storie. Nella prima parte della guida, vedremo assieme come ripostare un post. Il post è un contenuto prettamente statico che farà bella mostra nella tua bacheca fin quando non sarai tu a rimuoverlo, a differenza delle storie che, invece, spariscono nell’arco di 24 ore, a meno che tu non le salvi.

Un contenuto, quindi, non volatile e che andrà a finire sul tuo profilo. Pensa bene a cosa postare nel feed poiché rimarrà visibile da tutti i tuoi amici e non solo: tutto dipende dalla privacy che hai impostato.

Ripostare un post, come detto, è una pratica consentita da Instagram all’interno dei termini di utilizzo, tuttavia è buona norma citare sempre l’autore originale dello scatto ed avvertirlo delle tue intenzioni attraverso un commento oppure un messaggio in direct.

Per ripostare un post sul tuo profilo, non dovrai fare altro che effettuare uno screenshot oppure utilizzare un’applicazione terza che si occupa di questo. Nei capitoli successivi andremo ad analizzare entrambe le possibilità, sarai poi tu a scegliere quella che fa al caso tuo.

Io solitamente non uso app esterne, mi limito ad effettuare uno screenshot, ma capisco anche che tutto dipende dalla frequenza con la quale effettui repost sulla tua bacheca. Se è un’operazione che effettui spesso, è bene che tu inizi a pensare di utilizzare uno strumento apposito che ti permetterà di farlo nel più breve tempo possibile.

Screenshot

La prima opzione che sto per proporti, è quella di effettuare semplicemente uno screenshot del post che vuoi condividere e successivamente ritagliare la parte che ti interessa.

Questo è senza dubbio il metodo più semplice che può essere messo in pratica sia su iOS che Android senza bisogno di scaricare ulteriori applicazioni atte a questo scopo.

I passaggi che dovrai compiere sono i seguenti:

  • Apri l’app di Instagram facendo tap sull’icona
    Apri l'app di Instagram
  • Raggiungi il contenuto che vuoi ricondividere
    raggiungi il contenuto che vuoi ricondividere
  • Effettua una screenshot
  • Modifica l’immagine andando ad eliminare gli elementi esterni
    Ritaglia la foto
  • Apri nuovamente Instagram
  • Fai tap sul + che trovi in basso
    Fai tap sul +
  • Seleziona la foto ritagliata dalla tua galleria
    seleziona la foto dalla galleria
  • Fai tap su Avanti
  • Cita l’autore nella didascalia
    cita l'autore nella didascalia

Come hai visto è un’operazione davvero semplice. Come dici? Non sai come fare uno screenshot? Non preoccuparti, ti spiego brevemente come farlo sia su Android che iOS.

Per fare uno screenshot su Android:

  • Posizionati sulla schermata che vuoi riprendere
  • Premi contemporaneamente il tasto Volume basso e Tasto di accensione
  • Sullo schermo apparirà una specie di flash
  • Cerca lo screenshot all’interno della Galleria del telefono

Per fare uno screenshot su iOS:

  • Posizionati sulla schermata che vuoi riprendere
  • Premi contemporaneamente il Tasto centrale e Tasto di accensione
  • Sullo schermo apparirà una specie di flash e apparirà una miniatura in basso a sinistra
  • Cerca lo screenshot all’interno della Galleria del telefono

Utilizzare Repost for Instagram

La prima app che vado a presentarti e che ti servirà per effettuare un repost su Instagram, si chiama appunto Repost for Instagram ed è disponibile sia per iOS che per Android.

Repost per Instagram rende facile ripostare le tue foto e video su Instagram dando direttamente i crediti all’autore originale del post, senza che tu faccia nulla. Si tratta di un app molto intuitiva, con delle ottime recensioni nella versione per iOS, un pò meno su quella Android.

Il funzionamento è molto semplice: quando si trova qualcosa che si desidera pubblicare in Instagram, è sufficiente copiare l’URL di condivisione mentre si ha Repost for Instagram aperto. Poi, nel Repost, è possibile posizionare il marchio di attribuzione.

Vediamo nel dettaglio quali sono i passaggi da compiere per utilizzare l’app:

  • Scarica l’app da Play Store o App Store cliccando sui relativi link
  • Apri l’applicazione Repost for Instagram
  • Apri Instagram
  • Raggiungi il contenuto che vuoi condividere
  • Tap sui tre puntini in alto a destra
  • Copia l’URL del post
    copia l'url
  • Torna sull’app Repost for Instagram
    apri repost for instagram
  • Condividi il contenuto sul tuo profilo

Utilizzare DownloadGram

Un altro metodo semplice per effettuare repost è quello di scaricare un contenuto da Instagram e poi ricaricarlo. Per farlo puoi utilizzare questo sito: DownloadGram che ti permette di scaricare foto e video da Instagram semplicemente inserendo l’URL all’interno dell’input centrale che trovi nel sito web.

Si tratta di un metodo molto semplice, utile soprattutto se sei solito utilizzare il PC per fruire i contenuti di Instagram. Ti segnalo che il sito contiene qualche pubblicità invasiva, fai quindi attenzione a dove clicchi e, se possibile, utilizza estensioni come AdBlocker.

Ecco i passaggi che dovrai effettuare per scaricare da DownloadGram e ricondividere:

  • Apri il tuo browser
  • Digita nella barra degli indirizzi downloadgram.com o clicca sul link
  • Copia l’URL del contenuto che vuoi ricondividere
    downloadgram
  • Incolla l’URL nella barra principale
  • Clicca sul tasto Download
  • Clicca sul tasto Download Image
    downloadgram download image
  • Apri Instagram
  • Condividi il post citando l’autore originale

Ripostare una storia

Ora che abbiamo visto come sia semplice ripostare un post di un altro utente sul nostro profilo, possiamo passare alle storie. Come ti dicevo, le storie sono dei contenuti brevi che possono essere foto, video e dirette e hanno una durata di 24 ore. In queste 24 ore, abbiamo la possibilità di condividere il contenuto su Instagram se siamo stati taggati dall’autore originale.

Se scattiamo una foto con un nostro amico, ad esempio, quando lui deciderà di inserire una storia ci taggerà sicuramente e saremo in grado di condividere la storia in modo nativo attraverso Instagram. Di seguito, quindi, ti mostrerò come ripostare una storia Instagram sia che tu sia stato taggato, oppure no, all’interno della stessa.

Ripostare una storia in cui si è taggati

Ripostare una storia in cui si è taggati è molto semplice ed è Instagram stesso a darcene la possibilità. Nello specifico, quando si viene taggati all’interno di una storia, riceveremo una notifica, una sorta di messaggio in direct che ci avvisa che qualcuno ha postato un contenuto taggandoci.

A questo punto non ci resta che aprire i messaggi in direct, cliccando sull’icona a forma di aeroplano che si trova in alto a destra, andare nella chat di conversazione con la persona che ci ha taggato, visionare il messaggio e fare tap su “Aggiungi questo contenuto alla tua storia”.

Ecco fatto, in men che non si dica, sarai stato in grado di ripostare la storia sul tuo profilo.

Ripostare una storia in cui non si è taggati

Ma come fare se l’autore originale non ci ha taggati? è possibile comunque condividere la storia sul nostro profilo? Certo che si. Anche qui ci viene in aiuto il comodo strumento screenshot del nostro telefono.

Non dovremo fare altro che visionare la storia e fare uno screenshot di questa. Ritagliamo la parte che ci interessa ed inseriamola nel nostro profilo come nuova storia oppure come post. Le storie, come ti dicevo, possono anche essere video o dirette.

In questo caso lo screenshot non basta. La funzionalità screenshot, infatti, serve esclusivamente ad immortalare uno scatto. Se si tratta di un video, invece, dovrai registrare lo schermo.

Per fortuna su iOS lo strumento di registrazione dello schermo è nativo nelle ultime versioni, su Android puoi scaricare una semplice applicazione che ti permetterà di farlo. Registra quindi il tuo scherzo e taglia eventualmente gli spezzoni di troppo.

Non ti resta che salvare il video e riconviderlo sul tuo profilo citando sempre l’autore originale.

Conclusioni

Come avrai visto, è molto semplice condividere sia post che storie su Instagram. Puoi farlo senza scaricare nessuna applicazione terza, utilizzando Repost for Instagram o scaricando e ricaricando il contenuto con sito web come DownloadGram.

Ti consiglio, comunque, di non abusare del repost. Instagram è bello proprio perché permette di dare vita alla tua creatività e non dovresti quindi limitarti a postare contenuti altrui. Ti prego anche di rispettare le regole e di citare sempre l’autore originale dello scatto. Non è mai bello appropriarsi dei contenuti altri in modo fraudolento ed è una pratica da condannare.

Chiedi sempre il permesso prima di utilizzare contenuti non tuoi e cerca di limitare la pratica del repost. Se conosci altri metodi per ripostare su Instagram, scrivimeli pure e sarò lieto di aggiungerli a questa mia lista.


Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare aggiornato sul mondo del web attraverso i miei articoli? Iscriviti alla newsletter!
Solo contenuti utili e zero spam, parola di lupetto

Luigi Sabbetti

Mi chiamo Luigi Sabbetti e da circa dieci anni svolgo la professione di Web Designer. Mi piace scrivere e condividere conoscenze informatiche attraverso il mio sito web. Vuoi chiedermi qualcosa? Contattami su Linkedin