Luigi Sabbetti

Come scegliere il televisore


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Ogni volta che stai per acquistare la tua nuova TV ci sono sempre tantissimi dubbi che ti portano a non sapere quale dei modelli presenti in negozio scegliere? Può succedere, tranquillo. Considerando la marea di televisori che ogni anno vengono prodotti, tra televisori LCD e a LED, tra prezzi super convenienti e offerte che ti attirano come fa il miele con le api, non sai davvero cosa preferire?

In questo articolo ti spiegherò come scegliere il televisore suggerendoti alcuni consigli che spero possano tornarti utili quando deciderai di acquistare una nuova TV. Segui le mie indicazioni per evitare di optare per prodotti che ormai non si utilizzano più e che sono poco convenienti dal punto di visto economico. In fondo cosa c’è di meglio se si può scegliere un ottimo televisore ad una buon rapporto qualità e prezzo?

Non farti tentare da appetibili offerte che millantano un televisore ultima generazione ad un costo bassissimo, valuta bene il tuo acquisto e non sottovalutare alcune fondamentali caratteristiche che la TV perfetta per te e per la tua casa dovrebbe avere. Pronto? Bene, mettiti comodo e concedi alla lettura di questa guida una manciata del tuo tempo libero.

Vedrai, alla fine ti sarai sicuramente schiarito le idee e sarai pronto per andare al centro commerciale vicino casa con alcuni importanti informazioni che magari fino a questo momento non avevi minimante preso in considerazione. Buona lettura!

Indice dei contenuti

4 consigli su come scegliere un televisore

In questo articolo ti fornirò 4 indispensabili e utili consigli che ti permetteranno di scegliere in modo più consapevole il tuo nuovo televisore. Prendi nota e acquista la TV che fa al caso tuo, al tuo budget e soprattutto alle tue esigenze.

In commercio si possono trovare davvero tantissimi tipi di televisori ma quale scegliere? Il momento dell’acquisto è sempre complicato perchè ogni volta si ha l’imbarazzo della scelta e le differenze tra i vari modelli sono spesso minime. Così, se anche tu ti fissi a guardare le schede tecniche dei televisori per ore e ore senza mai arrivare alla decisione finale, ti consiglio di leggere con attenzione le dritte che sto per segnalarti.

Spero di schiarirti le idee e di colmare i tuoi dubbi con alcune pratiche informazioni che ti accompagneranno nella scelta del tuo nuovo prodotto tecnologico perfetto per guardare serie e film su Netflix, trascorrere divertenti serate con gli amici tra birra, patatine e l’ultima partita della vostra squadra del cuore o riempire le serate più noiose quando sei da solo a casa.

Tipologia di televisore

Online e nei negozi fisici specializzati in articoli di elettronica sono davvero tanti i modelli disponibili di TV, dalle televisioni curve di ultima generazione alle classiche TV al plasma, dalle TV LED a quelle LCD, passando per i televisori più tradizionali.

Le numerose proposte presenti sul mercato non facilitano sicuramente la tua scelte del televisore perfetto. Ci sono tante cose che devi prendere in considerazioni quando valuti la tipologia di TV che desideri e che faccia al caso tuo. Ovviamente la tecnologia, nel corso degli anni, ha influito molto sulla produzione dei televisori e sul mercato se ne possono trovare davvero per tutti i gusti (e per tutte le tasche).

Per quanto riguarda le TV a schermo curvo, sono sicuramente tra le ultime novità in materia di televisori e sono ideali per farti sentire letteralmente al centro della scena di un film coinvolgendoti al massimo. Se da tempo desideri di trasformare il salotto di casa in una vera e propria sala cinematografica, i televisori curvi sono quello che fa al caso tuo.

Un’altra coppia di televisori da prendere in considerazione è quella rappresentata dai LCD e a LED. I primi sono retroilluminati tramite delle lampade a fluorescenza, i secondi dispongono sempre di un display a cristalli liquidi ma a differenza delle TV LCD hanno retrolluminazione a LED che consuma nettamente di meno.

Se invece stai valutando l’idea di acquistare una TV al plasma, devi sapere che seppure mantengono una buona resa di colori, presentano una tecnologia superata dai moderni televisori a LED. I televisori al plasma, infatti, consumano anche più energia e a lungo andare potrebbero darti problemi con il fastidiosissimo effetto burn-in, ovvero un alone lasciato dalle vecchie immagini sullo schermo quando sopraggiungono le nuove immagini trasmesse

Di ultima generazioni, le TV OLED vantano una tecnologia decisamente superiore rispetto a tutte le altre di cui ti ho appena parlato. In questo caso i colori sono sono molto più reali, lo schermo è sottilissimo e può essere sia curvo che piatto. Purtroppo unica nota negativa è il prezzo, sicuramente più elevato degli altri.

Risoluzione della TV

Tra le informazioni che devi tenere presente quando stai cercando un nuovo televisore da comprare è la risoluzione. Esistono televisori HD Ready che presentano una risoluzione di 1280×720 pixel, un rapporto poco adatto per chi è alla ricerca di immagini di alta qualità.

Altri televisori sono invece Full HD che hanno una risoluzione di 1920×1080 pixel e presentano sicuramente una prestazione visiva migliore rispetto alle TV HD. L’Ultra HD in 4K con una risoluzione di 3840×2160 pixel è tra le ultimissime novità in campo tecnologico e per questo motivo è anche la più costosa.

La qualità dell’immagine è una caratteristica da non sottovalutare quando si prendono in esame diversi televisori, per questo motivo valuta con grande attenzione i modelli presenti in store o sul Web prima di scegliere il nuovo televisore.

Dimensione del televisore

Un’altra caratteristica che bisogna prendere in considerazione riguarda la grandezza del potenziale nuovo televisore. Le dimensioni della TV devono essere valutate in base allo spazio che si ha a disposizione in casa. Vuoi collocare la tua nuova TV in salotto ma hai solamente pochi metri da sfruttare? Ovviamente, in questo caso, ti sconsiglio di optare per un mega schermo di dimensioni spropositate.

Attenzione però agli schermi troppo piccoli, spesso le immagini non presentano i dettagli ben definiti e “stancano” la vista a lungo andare. Insomma, considera bene gli spazi e cerca di posizionare l’apparecchio in un luogo non troppo lontano dal divano o dalle sedie. Anche in questo caso, il prezzo gioca un ruolo importante.

TV a 40 pollici sono vendute ad un prezzo decisamente inferiore rispetto a televisori molto più grandi che, con grande probabilità, presentano anche migliorie e caratteristiche superiori.

Prezzo del televisore

Ultima informazione da non sottovalutare è ovviamente il prezzo. In commercio esistono prodotti per tutte le tasche che coprono diverse fasce di prezzo. Come avrai già dedotto leggendo qualche riga più su, le televisori di ultima generazione hanno un costo più elevato.

Monitora sconti e offerte, non farti scappare interessanti opportunità di risparmio ma considera sempre tutte le altre caratteristiche di cui ti ho parlato sopra. Apparecchi con svariate funzionalità fanno lievitare il prezzo e a questo punto c’è solo una domanda che devi porti: “Ne vale la pena?”. Se pensi che un costo un po’ più alto sia giustificato a determinate caratteristiche che stavi cercando da tempo in una TV, allora pensa al tuo acquisto come ad un investimento.

Ti consiglio, inoltre, di verificare se hai i requisiti per ottenere il Bonus TV offerto dal Governo.

Conclusioni

In questo articolo ti ho illustrato i consigli che reputo fondamentali su come scegliere un televisore, alcune semplici dritte che ti guideranno nell’acquisto di uno dei prodotti tecnologici che ha rivoluzionato le nostre vite fin dalla sua prima comparsa.

Spero di averti fornito dettagliate e interessanti informazioni che ti aiuteranno nella scelta del tuo televisore. Come ti sarai reso conto leggendo i paragrafi precedenti, in commercio esistono davvero svariati modelli e tipologie di televisori, ci sono apparecchi con uno schermo molto grande e altri con uno schermo dalle dimensioni ridotte, televisori con diverse gradazioni di risoluzione e soprattutto differenti fasce di prezzo.

Valuta molto attentamente qual è il televisore che fa al caso tuo, allo spazio disponibile e soprattutto al budget che intenti spendere. Non prendere la tua decisione su due piedi, le scelte fatte di fretta non hanno mai portato nulla di buono! Ora saprai sicuramente qualcosina in più, è arrivato il momento di scegliere il nuovo televisore. In bocca al lupo!

Iscriviti alla newsletter!