Luigi Sabbetti

Come inserire la conferma di lettura su Gmail


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Invii spesso email senza ricevere alcuna risposta? Ti sei stancato dell’atteggiamento spesso poco rispettoso di alcuni tuoi colleghi che puntualmente evitano di rispondere alle tue email di lavoro e vorresti sapere se effettivamente ricevono la tua posta elettronica?

C’è un modo rapido e semplice per capirlo, basta richiedere una conferma da parte del destinatario che ne attesti l’avvenuta ricezione. Proprio così, vorresti saperne di più? Continua a leggere questo articolo e saprai subito quando un destinatario apre (o meno) le email che invii.

In questa guida ti spiegherò in modo semplice e veloce come inserire la conferma di lettura su Gmail, il servizio gratuito di posta elettronica fornito da Google lanciato nel 2004, il più utilizzato in Italia per spedire e ricevere messaggi via email utilizzando smartphone, computer o tablet.

Se per te è importante sapere quando una determinata email è stata aperta da chi la riceve non devi far altro che attivare una particolare funzione direttamente dalla tua casella di posta elettronica nel momento della scrittura del messaggio. In questa breve guida troverai tutte le risposte alle tue domande e le indicazioni utili per riuscire a richiedere la conferma di lettura quando invii una qualsiasi email, di lavoro o meno, ai tuoi contatti.

Se invii un’email importante a qualcuno credo sia scontato che tu voglia sapere se questa è stata realmente aperta o meno, restare con il dubbio non è piacevole non credi? Utilizzando Gmail la conferma di lettura non è automatica e per sapere se e quando è stato aperto un determinato messaggio ci sono alcuni semplici passaggi che devi seguire per attivare la funzione che ti interessa. Ti spiegherò tutto nel dettaglio di seguito. Mettiti comodo e concedimi qualche minuto del tuo tempo libero. Buona lettura!

Indice dei contenuti

Come richiedere la conferma di lettura su Gmail

Se utilizzi Gmail per scambiare messaggi via email e il tuo obiettivo è quello di conoscere il momento in cui il destinatario della tua email apre effettivamente il messaggio e lo legge non devi fare altro che inserire la conferma di lettura. Ecco cosa devi fare per richiedere una conferma di avvenuta ricezione al destinatario.

Per prima cosa devi avere a portata di mano il tuo computer e agire quindi dal browser. Al momento non è possibile richiedere conferma di lettura utilizzando l’app di Gmail da dispositivi mobili iOS e Android. Pronto? Benissimo, segui questi semplici passaggi:

  • Apri il browser che usi di solito per navigare in Internet
  • Collegati a Gmail
  • Clicca sul pulsante Accedi
  • Scegli l’account con cui vuoi attivare la conferma di lettura
  • Fai clic su Scrivi per scrivere una nuova email
  • Ora scrivi l’email come faresti normalmente di solito
  • In basso a destra clicca sui tre puntini verticali Altre opzioni
  • Seleziona ora l’opzione Richiedi conferma di lettura
  • Inserisci l’indirizzo email del destinatario
  • Invia l’email cliccando sul pulsante Invia

Bene, ci sei riuscito! Hai appena attivato la funzione che ti permetterà di monitorare la ricezione del tuo messaggio. Visualizzerai le eventuali conferme di lettura nella Posta in arrivo. La persona a cui hai inviato il messaggio potrebbe dover approvare la conferma di lettura perché tu riceva la notifica, dovrai quindi necessariamente aspettare che il soggetto in questione apra l’email e confermi la ricezione.

Conclusioni

Quando inviamo messaggi di posta elettronica molto importanti diventa naturale voler sapere quando e se questi vengono aperti dal destinatario. Come fare in questo caso? Semplice, attivando la conferma di lettura. In questo articolo ti ho mostrato, passaggio dopo passaggio, come inserire la conferma di lettura su Gmail, il popolare servizio gratuito di posta elettronica fornito da Google.

Una volta richiesta la conferma di lettura visualizzerai le eventuali conferme di lettura nella Posta in arrivo su Gmail. Attenzione però, la persona in questione a cui hai inviato il messaggio via email potrebbe dover approvare la conferma di lettura perché tu possa ricevere la notifica. Il destinatario, infatti, insieme all’email riceverà un messaggio che lo informa sulla richiesta del mittente di ricevere una conferma di lettura.

Come spiegato da Google, ricevere una conferma di lettura non sempre significa che il destinatario abbia letto il messaggio. Il funzionamento della conferma, infatti, dipende dal sistema email utilizzato dal destinatario. Ad esempio, ti potrebbe capitare di ricevere una conferma di lettura se un utente che utilizza un client email basato su IMAP (Internet Message Access Protocol) contrassegna il tuo messaggio come letto senza averlo aperto.

Alcuni sistemi email non IMAP per dispositivi mobili potrebbero non inviare affatto le conferme. Bisogna prestare quindi molta attenzione a queste possibilità. La stessa procedura è disponibile anche su altri client di posta. Se vuoi approfondire, ti consiglio di leggere questo articolo dove ti spiego come metterla in pratica su Outlook e Libero.

Spero che questo articolo ti sia stato d’aiuto e ti abbia fornito informazioni utili. Buona fortuna con le tue email!

Iscriviti alla newsletter!