Luigi Sabbetti

Scegliere la stampante ideale: ecco qualche consiglio


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Oggi quasi tutti hanno in casa una stampante, un accessorio che si dimostra particolarmente utile per poter stampare sempre documenti, fogli importanti per il lavoro o l’uso privato e via dicendo.

Avere in casa una stampante è la soluzione perfetta per chiunque voglia sempre essere indipendente, senza bisogno di recarsi in copisteria per avere un documento a portata di mano: inoltre oggi come oggi è possibile trovare tantissimi modelli di stampante anche molto piccoli, salva spazio, che permettono di adattarsi alle varie esigenze.

Dato che esistono prodotti per tutti i gusti, le esigenze e le necessità economiche, è possibile scegliere fra tantissimi modelli diversi di stampante, che permettono di soddisfare le esigenze di tutti.

Oggi, del resto, è possibile trovare stampanti anche abbastanza economiche, altre più costose perché ad alta risoluzione o pensate per la stampa fotografica: ci sono anche modelli che si connettono per mezzo del wifi, e modelli che prendono ordini anche a distanza grazie semplicemente al vostro smartphone.

Ma quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione, quando si deve comprare una stampante?
Ovviamente nella scelta della stampante bisogna considerare le proprie esigenze. Vediamo quindi quali sono i consigli per scegliere meglio una stampante.

Scegliere la stampante: ecco come fare

Come si sceglie la corretta stampante? Ecco qualche consiglio utile per poter scegliere al meglio il modello che soddisfa le vostre esigenze di casa o di ufficio.

  • 1 – Esigenze. Bisogna tenere conto delle esigenze per le quali si sceglie una stampante. Ad esempio: se bisogna stampare tante pagine al giorno, è necessario acquistare una stampante laser (se non vi interessa che siano a colori). Hai bisogno di stampare sia in bianco e nero che a colori? In questo caso, hai bisogno di una stampante Inkjet a 3 colori. Non offre una eccellente precisione ma va bene per la stampa di documenti quotidiani, per lavoro, studio etc. in bianco e nero e a colori. Bisogna stampare fotografie. Per la stampa di fotografie serve una stampante fotografica. Hai bisogno non solo di stampare, ma anche di scannerizzare e fotocopiare. In questo caso, occorre una soluzione che possa adeguarsi: una stampante multifunzione che permette non solo di stampare ma anche di fotocopiare e di scannerizzare.
  • 2 – Dimensioni. La stampante, che abbiamo detto, può avere tante dimensioni diverse: ci sono quelle grandi e professionali da ufficio (che in genere sono multifunzione) ma anche stampanti di piccole dimensioni e senza fili (a connettività wireless) che si adattano bene a chi abbia una casa piccola o poco spazio. Insomma per avere oggi un’ottima stampante a casa non occorre avere per forza tanto spazio.
  • 3 – Velocità di stampa e numero di fogli che possono essere caricati, sono altri elementi molto importanti da considerare quando si deve comprare una stampante.
  • 4 – Risoluzione. Ovviamente la qualità della stampa e della risoluzione è un fattore decisivo che influenza il costo della stampante, ma anche i risultati finali della stampa. Ecco perché bisogna considerare che più alta è la risoluzione, migliore è la qualità della stampa. Le stampanti fotografiche a sublimazione termica sono quelle che permettono di avere alte prestazioni, e che stampano i colori mescolati alla perfezione: ovviamente ci sono anche modelli meno costosi adatti a chi stampa B/N o a colori ma senza troppe pretese.
  • 5. Connettività. Se cercate una stampante moderna in grado di connettersi al wifi, oggi ne potete trovare di diversi modelli. Potete anche trovare facilmente recensioni di stampanti adatte all’utilizzo domestico e non dimentichiamo che ci sono anche tante stampanti che si connettono al wifi e alle quali potete ordinare la stampa direttamente dal vostro smartphone.

Vuoi restare aggiornato sul mondo del web? Iscriviti alla newsletter!