Luigi Sabbetti

Come contattare l’assistenza Sky


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Da tempo utilizzi Sky per vedere i tuoi film preferiti comodamente seduto sul divano di casa mentre sgranocchi snack in compagnia, seguire serie Tv e programmi di successo durante le tue serate casalinghe. La popolare Pay TV italiana che inizialmente permetteva ai suoi abbonati di vedere i contenuti esclusivamente con l’installazione di una parabola, oggi consente a chi la sceglie e si abbona di usufruire dei suoi pacchetti con un set-top box o decoder con smart card abilitata.

Il famoso servizio televisivo satellitare nato nel 2003 non è di certo dispensato da possibili problemi di connessione e non solo. Ti sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di riscontrare qualche difficoltà nella connessione o di voler ricevere delucidazioni sul tuo abbonamento. Come fare in questi casi? Chi chiamare? In questo articolo ti spiegherò, per filo e per segno, come contattare l’assistenza Sky.

Risolvi in pochi passaggi eventuali problemi di malfunzionamento della nota piattaforma televisiva italiana a pagamento edita dall’omonima azienda grazie alle mie pratiche e semplici indicazioni. Tutto quello che devi fare è metterti comodo e dedicare un paio di minuti del tuo tempo libero alla lettura delle prossime righe di questo articolo. Vedrai, ci sono diversi modi per entrare in contatto con specialisti capaci di aiutarti in modo professionale.

Indice dei contenuti

Come mettersi in contatto con il servizio clienti Sky

Se stai riscontrando problemi tecnici e non riesci ad usufruire di tutti i contenuti a tua disposizione sulla popolare piattaforma televisiva italiana, se hai bisogno di chiarire alcuni dubbi su fatture e pagamenti o vuoi ricevere informazioni sul tuo contratto non ti resta che metterti in contatto con il servizio clienti di Sky.

In che modo? Riuscire a ricevere assistenza è davvero molto semplice e sono certo che seguendo le mie indicazioni riuscirai in un batter d’occhio ad avere tutte le risposte che desideri. Ci sono diversi modi e numeri utili per contattare un operatore di Sky.

Se non ti ritieni soddisfatto dai servizi Sky, qualcuno della piattaforma sarà sempre pronto ad ascoltarti e risolvere il disservizio che ti sta spingendo a prendere contatto con l’assistenza. Chiama il Servizio Clienti con supporto dedicato a te 7 giorni su 7, dalle ore 8 alle 22:30 al numero 170. È valido anche il numero verde gratuito 800 918 918 e se chiami dall’estero, 02 82720170.

In alternativa, qualora le problematiche persistano, puoi segnalare il tuo malcontento tramite l’apertura di una pratica di reclamo. Puoi inoltrare la tua pratica seguendo diverse strade:

Dopo aver ricevuto la segnalazione, l’assistenza di Sky ti invierà in modo tempestivo una comunicazione che ti informerà dell’apertura della pratica e ti fornirà il codice identificativo associato, conserva il codice perché potrebbe servirti successivamente. Affinché l’assistenza clienti possa gestire al meglio la tua richiesta ci sono alcuni accorgimenti che devi seguire per favorire che tutto scorri liscio come l’olio e i tempi di attesa per risolvere i problemi non diventino tempi biblici.

  • La segnalazione dovrà essere inoltrata dall’intestatario del contratto
  • Devi indicare il tuo nome, cognome e il codice del contratto
  • Devi fornire una descrizione dettagliata dei motivi del reclamo (malfunzionamenti, errati addebiti o qualsiasi altro problema tu stia riscontrando con la piattaforma)

Maggiori informazioni fornirai per spiegare il motivo che ti spinge a cercare assistenza e più rapidamente verrà gestita la tua richiesta. Ti invito quindi ad essere preciso ed esaustivo per permettere agli operatori di Sky di intervenire in modo mirato. Dopo aver raccolto tutte le informazioni, Sky procederà quanto prima a svolgere le verifiche del caso contattandoti eventualmente per avere maggiori dettagli per soddisfare la tua richiesta di intervento.

In caso di accoglimento del tuo reclamo, Sky ti informerà sui provvedimenti e i tempi necessari a rimuovere le irregolarità riscontrate. In caso contrario, se i tecnici dovessero riscontrare problemi con la tua richiesta o non dovessero riuscire a portare a termine l’intervento, l’assistenza della piattaforma ti contatterà telefonicamente o con comunicazione scritta per fornirti le dovute motivazioni.

Conclusioni

In questa breve ma spero utile guida ti ho spiegato come contattare l’assistenza di Sky in poche e semplici mosse così da riuscire a risolvere problemi e sciogliere dubbi che da settimane ti stanno impedendo di usufruire normalmente della tua piattaforma video preferita con una ricca offerta di cinema, serie Tv e calcio.

Prima di parlare con un operatore di Sky per ricevere assistenza devi tener presente che i tempi di attesa potrebbero variare a seconda delle fasce orarie. Ti invito, quindi, ad avere un po’ di pazienza se l’assistenza non si metterà immediatamente in contatto con te e dovrai attendere qualche minuto in più per ricevere le informazioni di cui hai bisogno. Spero di averti fornito tutte le indicazioni utili per riuscire nel tuo intento.

Iscriviti alla newsletter!