Luigi Sabbetti

Il mondo del web a 360 gradi

wordpress disabilitare gli aggiornamenti

Come disabilitare gli aggiornamenti di WordPress


di // Pubblicato il: 18 Maggio 2020

WordPress è un CMS stabile e sicuro. Arrivato ormai alla sua quinta major release, ti permette di creare contenuti e creare il tuo sito web senza conoscere una riga di codice.

Possiamo dire che WordPress ha sicuramente rivoluzionato il mondo del web. Si conta, infatti, che ben un terzo dei siti presenti in rete sia stato realizzato proprio attraverso questo CMS. Va da sè che vi sia dietro una grande community di sviluppatori (e non solo), che ogni giorno porta avanti questo progetto che, ricordiamo, è totalmente open source.

WordPress è una piattaforma sicura ed efficiente, anche per merito dei numerosi aggiornamenti che ogni giorno vengono rilasciati. Queste release minori riguardano il core, ma anche i plugin.

Sebbene sia una buona norma mantenere la piattaforma sempre aggiornata, soprattutto per evitare problemi di sicurezza, c’è chi preferisce eseguire manualmente la manutenzione ed eseguire l’upgrade in modo del tutto schedulato e sicuro. Per questo oggi cercherò di mostrarti come disabilitare gli aggiornamenti di WordPress sul tuo sito.

Indice dei contenuti

Perché disabilitare gli aggiornamenti di WordPress

Come ti ho detto, eseguire gli aggiornamenti di WordPress è molto importante per la sicurezza del tuo sito. Allora, forse, ti starai chiedendo quali sono le casistiche e le motivazioni che potrebbero portarti a non voler eseguire gli aggiornamenti automatici del core.

Ebbene, le motivazioni possono essere certamente diverse, tra le cause più probabili vi è il fatto di temere che plugin e temi non siano compatibili con l’ultima release di WordPress. Può capitare, infatti, che un tema, o un plugin, non venga più manutenuto e di conseguenza non risulti compatibile con le ultime versioni del CMS.

Lasciare, quindi, che l’aggiornamento di WordPress venga eseguito in automatico, potrebbe portarti ad errori gravi sul tuo sito. In linea di massima, questo avviene soprattutto per siti abbastanza datati.

Io, solitamente, disattivo gli aggiornamenti su siti web che hanno più di 3 anni e sono solito eseguirli manualmente verificando che tutto vada per il verso giusto, dopo aver naturalmente eseguito un backup di files e database prima di compiere qualsiasi operazione.

Un template o un plugin sviluppato molto tempo fa, infatti, ha sicuramente più probabilità non essere più compatibile con le ultime versioni della piattaforma o, addirittura, con le versioni più recenti di PHP. WordPress, infatti, ha bisogno della versione 7 di PHP per funzionare regolarmente e senza intoppi.

Disabilitare gli aggiornamenti via codice

WordPress, a partire dalla versione 3.7, ci permette di disabilitare gli aggiornamenti attraverso il codice, andando ad aggiungere una riga nel nostro file di configurazione, vale a dire il file wp-config.php che si trova all’interno della root principale del sito web.

Se hai dimestichezza con l’utilizzo di una connessione FTP, allora io ti consiglio di seguire questa strada. In questo modo non dovrai installare alcun plugin sul tuo sito. Anche perché l’operazione è davvero molto semplice e non necessita di particolari conoscenze tecniche. Ecco, di seguito, le operazioni che dovrai effettuare:

  • Collegati via FTP al server che ospita il tuo sito web
  • Entra nella Root principale
  • Raggiungi il file wp-config.php
  • Clicca con il tasto destro sul file
  • Clicca su Modifica
  • Raggiungi l’ultima riga del file
  • Inserisci la seguente stringa: define( ‘WP_AUTO_UPDATE_CORE’ , false );
  • Salva il file

wp auto update core

Plugin per disabilitare gli aggiornamenti di WordPress

Il primo metodo che ti ho mostrato è sicuramente quello più semplice e meno invasivo, nonché suggerito da WordPress stesso come metodo ufficiale per farlo. Capisco, però, che potresti non trovarti a tuo agio con una connessione FTP oppure, per altre motivazioni, potresti non avere gli accessi per farlo.

Non preccuparti. Come molto spesso accade su WordPress, esiste un plugin che può venirti incontro. In questo caso il plugin che ti consiglio di utilizzare è questo: Disable All WordPress Updates

Disable all wordpress updates

Questo plugin ti permette di disabilitare gli aggiornamenti del tema, dei plugin e del core di WordPress. Diciamo quindi che è una soluzione completa e sicura per evitare qualsiasi aggiornamento della piattaforma. Non solo il plugin evita gli aggiornamenti, ma ne disabilita anche le notifiche.

Questo tipo di plugin è molto utile quando ad esempio consegna un sito ad un cliente e siamo costretti, per altre motivazione, a fornirgli un’utenza da amministratore, ma vogliamo evitare che combini dei guai, facendoci poi scervellare per capire come risolverli.

In questo modo l’utente non verrà a conoscenza di eventuali updates e potrai eseguirli manualmente in una data prestabilita, riducendo il rischio che qualcosa non vada per il verso giusto. Utilizzare questo plugin è molto semplice, ecco le operazioni che dovrai fare:

  • Scarica il plugin dalla directory di WordPress
  • Unzippa il file
  • Carica la cartella all’interno del percorso /wp-content/plugins
  • Se preferisci, cercalo direttamente dall’admin di WordPress sezione Plugin
  • Attiva il plugin dal tuo pannello amministratore di WordPress.
  • Installazione terminata.
  • Con il plugin attivo, non visionerai alcuna notifica di aggiornamento

Conclusioni

Come ti ho detto a più riprese, avere un sito WordPress aggiornato è fondamentale per il corretto funzionamento del Core e per mantenere un buon livello di sicurezza. Esistono, tuttavia, delle specifiche esigenze che ti potrebbero portare a non volere che WordPress si aggiorni automaticamente.

Il mio consiglio è quello di valutare sempre bene il da farsi prima di procedere con questa operazione, magari facendo prima due chiacchiere con un esperto che saprà senza dubbio darti qualche dritta valutando il tuo caso.

Se conosci altri metodi per disattivare gli aggiornamenti automatici di WordPress, ti invito a scrivermeli e sarò felice di aggiungerli a questa mia breve guida.


Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare aggiornato sul mondo del web attraverso i miei articoli? Iscriviti alla newsletter!
Solo contenuti utili e zero spam, parola di lupetto

Luigi Sabbetti

Mi chiamo Luigi Sabbetti e da circa dieci anni svolgo la professione di Web Designer. Mi piace scrivere e condividere conoscenze informatiche attraverso il mio sito web. Vuoi chiedermi qualcosa? Contattami su Linkedin