Luigi Sabbetti

Come liberare spazio su Google Foto


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Stai partendo per le vacanze e hai in programma decine e decine di foto e video da realizzare nei luoghi che visiterai? Tra qualche giorno sarà il compleanno della tua dolce metà e vuoi realizzare per lei un album ricordo con gli scatti più emozionanti di quel giorno?

Le foto catturano gli attimi che non vorremmo mai dimenticare ma spesso i nostri cellulari non hanno la memoria sufficiente per collezionarle tutte. Come fare in questo caso? La risposta è molto semplice: dobbiamo imparare a svuotare le nostre cartelle per far posto a nuovi contenuti. Nonostante i servizi di cloud storage (traducendo dall’inglese possiamo parlare di archiviazione cloud), lo spazio per ospitare tutti i nostri video e le nostre foto non è infinito.

Bisogna quindi intervenire direttamente per evitare di occupare tutta la memoria dei dispositivi mobili in nostro possesso tra smartphone e tablet. In questo articolo ti spiegherò come liberare spazio su Google Foto. Non preoccuparti, si tratta di un’operazione molto semplice che sono certo riuscirai a portare a termine nel giro di una manciata di minuti.

Seguendo i miei consigli potrai risolvere il problema che spesso ti impedisce di conservare foto che vorresti guardare e riguardare nel tempo libero per ricordare momenti magici trascorsi con chi ami. Vediamo insieme come procedere per rimediare al fastidioso problema dello spazio pieno su Google Foto. Non mi resta che augurarti buona lettura!

Indice dei contenuti

Cos’è e come funziona Google Foto

Prima di entrare nel vivo di questa guida voglio soffermarmi per qualche rigo con una panoramica generale su cos’è e a cosa serve Google Foto così da presentarti al meglio l’argomento principe dell’articolo. Google Foto è un servizio offerto da Google che fornisce agli utenti che usano dispositivi mobili Android e iOS (iPhone e iPad) una vera e propria libreria per raccogliere foto e video.

L’app di cui ti sto parlando permette di archiviare nello spazio cloud tutte le foto e i video che vuoi salvare per liberare e soprattutto alleggerire la memoria del tuo smartphone. Google Foto è un luogo digitale che accoglie tutti i tuoi contenuti foto e video e permette di conservarli senza doversi preoccupare dello spazio disponibile sul tuo telefono.

In questo raccoglitore puoi cercare facilmente le tue foto in base alle persone ritratte e ai luoghi in cui sono state scattate senza dover aggiungere tag. Niente male vero? Questo ti permetterà di ritrovare facilmente i tuoi scatti ogni volta che vorrai rivederli e mostrarli. Inoltre, con questa applicazione puoi editare in pochi e semplici tocchi tutte le tue foto utilizzando avanzati e molto intuitivi strumenti di editing video e fotografico potenti.

In questo modo potrai rendere più originali e creative le tue foto con svariati filtri, regolare la luminosità, il contrasto e tanto altro. Per ricollegarci al cuore di questa guida, devi sapere che ogni Account Google offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito e puoi scegliere di effettuare in automatico il backup di tutte le tue foto e dei tuoi video selezionando qualità alta o preferendo quella originale.

Con questa funzione terrai al sicuro tutti i tuoi contenuti. Potrebbe capitare, però, di ingolfare lo spazio dell’app e di voler procedere con la pulizia per far spazio a nuove foto, se le cose stanno così ti invito a leggere con attenzione di seguito. Direi che è arrivato il momento di rimboccarci le maniche e vedere nella pratica cosa possiamo fare per liberare spazio su Google Foto in pochi e rapidi passaggi.

Come gestire spazio di archiviazione su Google Foto

Per controllare la situazione dello spazio di archiviazione disponibile sull’applicazione di Google Foto ci sono alcune semplici mosse da applicare per non occupare eccessivo spazio. Il primo passaggio da fare è quello di rimuovere manualmente foto e video inutili che non ti piacciono più e che non vuoi conservare, questa operazione preliminare aiuterà senza dubbio a liberare un po’ di spazio.

Ricorda, però, che anche se procedi con l’eliminazione i contenuti verranno depositati nel Cestino e in questa cartella foto e video verranno ancora conteggiati per quanto concerne lo spazio occupato dai media. Dovrai quindi rimuoverli definitivamente anche dal Cestino. Potrebbe volerci un po’ di tempo per riuscire a cancellare una volta per tutte i contenuti che desideri agendo manualmente. Ecco cosa fare per controllare lo spazio di archiviazione:

  • Avvia l’app di Google Foto
  • Accedi al tuo account Google
  • Tocca l’immagine del tuo profilo
  • Dal menu pigia su Impostazioni Google Foto
  • Ora fai tap su Backup e sincronizzazione
  • Seleziona Gestisci spazio di archiviazione
  • Nella sezione Rivedi ed elimina seleziona gli elementi da cancellare
  • Ora fai tap su Sposta nel cestino
  • In questo modo liberi lo spazio di archiviazione

Grazie a questa funzione potrai controllare facilmente e di conseguenza rimuovere foto e video di grandi dimensioni che occupano troppo spazio, screenshot, contenuti inutili e realizzati in modo approssimativo che risultano essere sfocati e di scarsa qualità.

Come liberare spazio sull’app Google Foto da Android

Ora che hai qualche informazione in più sull’utilizzo di Google Foto vediamo cosa fare per riuscire a liberare spazio sull’app così da poter realizzare e conservare sempre più foto dei nostri momenti indimenticabili con amici e parenti. Cancella foto e recupera spazio in pochi e semplicissimi passaggi.

Se stai cercando un metodo rapido e soprattutto efficace per liberare spazio su Google Foto ti consiglio di seguire queste indicazioni utilizzando l’app che hai scaricato sul tuo dispositivo mobile Android. Ecco cosa devi fare:

  • Avvia l’app di Google Foto
  • Accedi al tuo account Google
  • Fai tap sull’immagine del tuo profilo o sull’iniziale
  • Pigia sul pulsante Libera spazio
  • Ora valuta lo spazio che riusciresti a recuperare con la cancellazione di alcuni contenuti
  • Per eliminare tutti gli elementi dal telefono pigia sul pulsante Libera
  • Fai tap su Elimina per procedere con l’eliminazione di foto e video

Come liberare spazio sull’app Google Foto da iOS (iPhone/iPad)

La procedura per pulire lo spazio occupato da foto e video sul tuo melafonino è la stessa che ti ho appena illustrato per i dispositivi Android. Liberare lo spazio sull’app di Google Foto è davvero molto semplice. Tutto quello che devi fare è riassunto in questi rapidi passaggi che ti elenco di seguito. Ecco cosa devi fare dal tuo iPhone o iPad, prendi nota:

  • Avvia l’app di Google Foto
  • Accedi al tuo account Google
  • Pigia sull’immagine del tuo profilo o sull’iniziale
  • Seleziona la voce Elementi da eliminare da questo dispositivo
  • Se vuoi liberare lo spazio fai tap su Elimina elementi
  • A questo punto apri l’app Foto dell’iPhone o iPad
  • Seleziona l’album Eliminati di recente
  • In questa cartella elimina foto e video
  • Per vedere le foto e i video apri ora l’app Google Foto

Acquista ulteriore spazio di archiviazione

Come ti dicevo in precedenza, Google Foto nella sua versione gratuita ti permette di caricare fino a 15Gb di foto e video. Se hai provato a cancellare foto e video inutili dal tuo spazio cloud ma sei giunto alla conclusione che non c’è nulla a cui puoi rinunciare, ebbene forse dovresti prendere in considerazione l’ipotesi di effettuare un upgrade ad un piano a pagamento.

Attualmente Google offre 3 piani (trovi l’offerta del dettaglio cliccando qui). Il piano Basic ti offre 100Gb di spazio al costo di 1,99€/mese, con il piano Standard avrai a disposizione 2000Gb al costo di 2,99€/mese ed infine con il piano Premium potrai caricare fino a 2Tb di video e foto.

Tutti i piani sono sottoscrivibili per un intero anno e questo ti permetterà di risparmiare. Fai le tue valutazioni e scegli con cura il piano a cui aderire, potrai in ogni momento effettuare un upgrade qualora non risulti ancora sufficiente per archiviare i tuoi contenuti.

Conclusioni

In questa guida ti ho mostrato passo dopo passo come liberare spazio su Google Foto e come eventualmente ampliarlo. Come hai sicuramente capito leggendo i paragrafi precedenti, l’operazione che dovrai eseguire non è affatto complicata. Tutto quello che devi fare è semplicemente mettere in pratica le mie dritte e seguire il tutorial che ti ho illustrato qualche riga più su direttamente sul tuo dispositivo mobile Android o iOS.

Spero che questo articolo ti sia stato d’aiuto e ti abbia fornito tutte le indicazioni di cui avevi bisogno per procedere. Finalmente potrai raccogliere tutte le foto e i video che desideri in pochi e facili passaggi. Agisci sullo strumento di gestione dello spazio di archiviazione del tuo dispositivo mobile operando dall’app Google Foto come ti ho indicato in questo articolo, sarà un vero gioco da ragazzi! Cosa aspetti? Rimboccati le maniche e mettiti subito all’opera. Buona fortuna!

Iscriviti alla newsletter!