Luigi Sabbetti

Migliori app per misurare la febbre


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Da qualche giorno non ti senti tanto bene e pensi proprio di avere la febbre? Può capitare, soprattutto durante i cambi di stagione, di essere colpiti dall’influenza con le sue spiacevoli conseguenze.

Raffreddore, tosse, mal di gola, stanchezza e temperatura corporea elevata. Se hai appena rotto il tuo termometro e non puoi uscire di casa per acquistarne uno nuovo, oltre ai vecchi metodi della nonna (come poggiare la mano sulla fronte e vedere se scotta), la tecnologia può venire in tuo soccorso!

Come? Facile, con delle apposite applicazioni. Sì, esistono delle app-termometro che puoi scaricare facilmente sul tuo smartphone e che consentono di monitorare la temperatura corporea attraverso particolari funzioni.

In questo articolo ti parlerò delle migliori app per misurare la febbre. Ho scelto per te cinque applicazioni che, a mio avviso e secondo la mia personale esperienza, sono quelle più semplici e pratiche da utilizzare soprattutto con i bambini. Queste applicazioni sono un modo facile e immediato per avere sempre sotto controllo la temperatura corporea e rilevare eventuali linee di febbre.

Attenzione: voglio precisare che le app che ti sto per elencare non sono precise al 100%, si tratta di un metodo rapido e approssimativo per riuscire a controllare la temperatura corporea. Per un controllo più preciso e affidabile ti consiglio di affidarti sempre ad uno strumento professionale acquistabile nelle farmacie fisiche o in quelle online.

Bene, fatte le dovute premesse entriamo nel vivo del nostro articolo. Mettiti comodo, cerca di rilassarti e dedica qualche minuto del tuo tempo libero a questa guida.

Indice dei contenuti

App per misurare la febbre: sono affidabili?

La febbre è la risposta naturale del tuo corpo a delle infezioni o lesioni. Questa alterazione della temperatura corporea, infatti, stimola il tuo corpo a mobilitarsi per produrre più globuli bianchi e anticorpi per combattere le infezioni in atto. Probabilmente ti starai domandando se le app per misurare la febbre sono affidabili oppure no, ti capisco.

Il modo più classico, e sicuramente più affidabile, per monitorare la febbre è quello di misurarla con il termometro. In commercio ne esistono di diversi tipi: c’è quello digitale, quello a infrarossi, il termometro a Galistan, quello orale, ascellare ecc.

Come ti accennavo qualche riga più su, esistono anche delle applicazioni molto utili quando non abbiamo a portata di mano un termometro ma avvertiamo l’esigenza di misurare la febbre. Grazie alle app che sto per elencarti, infatti, potrai sempre monitorare in modo veloce e soprattutto facile la tua temperatura.

Scaricare un termometro per smartphone è infatti un modo rapido e sicuramente pratico per misurare la febbre in qualsiasi luogo, casa, ufficio o persino per strada quando sei in giro. Prima di continuare è indispensabile però che io ti dica che queste applicazioni, seppur vantaggiose sono solamente di supporto a strumenti maggiormente precisi e attendibili come i termometri veri e propri. I risultati, infatti, possono avere un margine di errore.

Anche se per emergenza o esigenza possono fornire utili indicazioni per la misurazione della temperatura, ti ricordo che queste applicazioni non possono in alcun modo sostituire un parere medico.

Dopo aver fatto queste importanti precisazioni direi che è giunto il momento di presentartele. Sto per elencarti 5 app, scaricabili per dispositivi Android e iOS che ti permetteranno di misurare la febbre con la tecnologia.

MyTemp

MyTemp

La prima applicazione di cui voglio parlarti si chiama MyTemp, è gratuita ed è disponibile per dispositivi Android. Si tratta di un importante supporto giornaliero per la misurazione della temperatura che sfrutta una tecnologia all’avanguardia.

Al parco, per strada, in casa, in ufficio, questa particolare applicazione permette di conoscere la temperatura corporea con un comodo termometro digitale. MyTemp, infatti, utilizza l’omonimo accessorio hi-tech per rilevare la temperatura senza contatto diretto.

Inoltre, questa applicazione permette di salvare le misurazioni effettuate in una rubrica e visualizzare i dati raccolti come storico delle misurazioni che verranno registrate in un preciso grafico. Comodità, rapidità e praticità, queste le tre caratteristiche di MyTemp.

L’app di cui ti sto parlando è in grado anche di misurare la temperatura degli oggetti, riesce infatti a misurare la temperatura di qualsiasi oggetto o di un ambiente e a rilevare la temperatura di un cibo o di un liquido.

In aggiunta, grazie a questa applicazione è possibile accedere rapidamente allo strumento Naviga per trovare le farmacie di turno e gli ospedali più vicini alla tua posizione.

Real Termometro

real termometro

La seconda app che voglio consigliarti se hai bisogno di misurare la febbre ma no sai come fare perché il tuo termometro si è appena rotto si chiama Real termometro. Ti parlo di un’app disponibile per dispositivi iOS presente ormai da diverso tempo su App Store.

Dopo aver scaricato questa app riuscirai a monitorare la tua temperatura corporea utilizzando solamente l’iPhone, sorprendente vero? Sfruttando la fotocamera del tuo smartphone e il suo relativo flash, l’app sarà in grado di misurare il numero dei tuoi battiti cardiaci a riposo e nello stesso modo riuscirà a misurare la tua temperatura corporea in modo approssimativo

Come ti spiegavo, questa applicazione così come tutte le altre, non possono sostituire del tutto strumenti precisi come termometri digitali e soprattutto non possono prendere il posto di un dottore. Quindi, ancora una volta, ti invito ad utilizzare in modo consapevole le applicazioni di cui ti sto parlando e a non esitare a rivolgerti ad un medico qualora dovessi avvertire sintomi di malessere.

Tornando all’app, se ti stai chiedendo come avviene la misurazione di battiti e temperatura ti dico subito che è davvero molto semplice! Basta poggiare il dito indice sulla fotocamera posteriore e l’app in pochissimi secondi riuscirà a registrare il tuo battito cardiaco. Ricordati di coprire bene con il dito il flash della fotocamera del tuo iPhone.

Dopo aver rilevato il dato sui tuoi battiti, l’app utilizzerà questa importante informazione come parametro di confronto per le tue prossime misurazioni. Dopo aver portato a termine  questa operazione, l’app riuscirà a calcolare anche la tua temperatura corporea. Dovrai semplicemente poggiare nuovamente il tuo dito sulla fotocamera del dispositivo mobile.

Vicks SmartTemp Thermometer

Vicks SmartTemp Thermometer

Altro giro altra corsa. Anche terza app è un pratico e veloce strumento che ti consentirà di registrare facilmente la febbre utilizzando il tuo cellulare e si chiama Vicks SmartTemp Thermometer. Come nel caso dell’app precedente, dovrai attendere pochissimi secondi prima di scoprire i gradi della tua temperatura corporea e capire se la fronte calda non è da imputare alla febbre.

In questo modo potrai avere sempre a portata di mano un termometro “digitale” da utilizzare in qualsiasi momento, a casa, in ufficio o anche per strada. Se vuoi toglierti il dubbio e scoprire se hai qualche linea di febbre, questa applicazione disponibile per dispositivi Android farà sicuramente al caso tuo.

Si tratta di una popolare applicazione ideale per misurare la febbre in modo rapido e gratuito direttamente sul tuo smartphone Android. Una delle sue migliori caratteristiche è sicuramente quella di tenere traccia delle temperature registrate ad ogni membro della tua famiglia dopo aver creato un account.

In questo modo potrai avere un diario dettagliato della temperatura corporea di tutta la tua famiglia. Non aspettare altro, apri Google Play del tuo dispositivo e scarica subito questa applicazione per metterla alla prova!

Temp Sitter

temp sitter

L’app Temp Sitter è disponibile solo per dispositivi iOS ed è un efficace metodo per rilevare la temperatura corporea dei nostri bimbi. Tutti siamo stati bambini e sappiamo quanto era fastidioso dover misurare la febbre quando stavamo poco bene e avevamo l’influenza. Tutti abbiamo fatto i capricci almeno una volta!

Con questa app misurare la febbre ai bambini sarà un vero e proprio gioco. Si tratta di un’applicazione pogettata appositamente per i più piccoli che, attraverso la rilevazione dei battiti cardiaci, riesce a fornire i dati utili sulla temperatura corporea.

Bastano circa 40 secondi perchè l’app riesce a rilevare la temperatura del bambino. Come funziona? Utilizzare questa app gratuita per dispositivi iOS è davvero molto semplice. Basterà poggiare il dito del bambino sulla fotocamera posteriore dello smartphone e attendere che vengano rilevati i battiti.

Ecco cosa devi fare dopo aver scaricato l’app:

  • Apri l’app
  • Premendo su Avvia/Misurazione
  • Fai coprire al tuo bimbo la fotocamera posteriore del dispositivo con il proprio dito
  • L’app avvierà un’animazione divertente per intrattenerlo per qualche secondo
  • Terminata l’animazione riceverai l’esito della misurazione

L’app, quindi, dopo qualche secondo, riuscirà in questo modo a fornire una stima della temperatura corporea basata sulla differenza con i battiti cardiaci misurati in precedenza. Se hai un bimbo, grazie a questa semplice applicazione, potrai monitorare la sua temperatura corporea in modo rapido e anche divertente.

Body Temperature Fever : Thermometer Records Diary

Body Temperature Fever

L’ultima app di cui ti voglio parlare in questa guida alla scoperta delle migliori applicazioni per misurare comodamente la febbre con lo smartphone si chiama Fever Thermometer ed è disponibile per dispositivi Android.

Se stai cercando un modo pratico, veloce e preciso per monitorare la temperatura corporea in qualsiasi luogo senza dover ricorrere al classico termometro, questa applicazione farà al caso tuo!

La rilevazione della temperatura corporea è molto veloce e ti offre la possibilità di tenere traccia della salute del tuo corpo utilizzando un apposito diario giornaliero della tua temperatura corporea. In questo modo, registrando e monitorando le variazioni della temperatura corporea potrai tenere sotto controllo la tu

Non vedi l’ora di provarla? Ecco cosa devi fare:

  • Scarica l’applicazione da Google Play
  • Avvia l’app
  • Inserisci i valori della temperatura corporea in unità Celsius o Fahrenheit
  • Premi il pulsante Salva per conservare i record raggiunti e successivamente visualizzare questi record

Questa applicazione manterrà i tuoi record al sicuro creando inoltre precise tabelle e grafici sulla base dei dati inseriti. Questa pratica applicazione può essere considerata, infatti, come un vero e proprio diario della temperatura corporea progettata per i pazienti che presentano la febbre, quindi un’alterazione del sistema di termoregolazione con la conseguente elevazione della temperatura corporea.

Conclusioni

Scegli l’app che ritieni più valida per misurare la febbre e sperimentala subito. Come avrai avuto modo di leggere, ogni applicazione ha particolari caratteristiche e in un modo o nell’altro potrebbe tornarti utile in diversi momenti.

Se sei fuori casa, ad esempio, e non puoi contare sul tuo termometro puoi sfruttare queste applicazioni molto semplici da utilizzare per monitorare la tua temperatura corporea.

Ti ricordo sempre che le app di cui ti ho parlato in questa guida non possono in alcun modo sostituire un parere medico, per questo motivo se non ti senti bene e manifesti sintomi tipici dell’influenza (e non solo) ti consiglio vivamente di rivolgerti ad un dottore.

Ribadisco, inoltre, che ovviamente le app in questione non possono sostituire il termometro classico, che fornisce una misurazione accurata e precisa, ma devono essere considerate come degli strumenti utili da sfruttare quando non abbiamo a portata di mano il termometro e vogliamo sapere nell’immediato se abbiamo qualche linea di febbre.

Spero di esserti stato d’aiuto con questo articolo, per qualsiasi dubbio o informazione su quanto letto non esitare a contattarmi. Sarò felice di fornirti chiarimenti ed eventuali spiegazioni.

Iscriviti alla newsletter!