Luigi Sabbetti

Come regalare punti CartaFRECCIA


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Hai un amico che viaggia spesso e vorresti regalargli i punti che hai accumulato con i tuoi ultimi spostamenti in treno? Hai avuto un’ottima e soprattutto utile idea per sorprendere un amico in modo sicuramente originale e non banale. I punti CartaFRECCIA permettono di richiedere veri e propri premi, sconti e tante opportunità davvero molto interessanti.

Se ti interessa approfondire questo argomento ti consiglio di leggere con attenzione i prossimi paragrafi di questo articolo. In questa guida, infatti, ti spiegherò come regalare punti CartaFRECCIA. Vedrai, si tratta di un’operazione molto semplice che ti consentirà di trasferire i punti che sei riuscito ad accumulare con i tuoi spostamenti in treno a un’altra persona.

Qualunque sia il motivo della tua decisione se desideri inviare alcuni tuoi punti a un altro socio CartaFRECCIA puoi farlo in qualsiasi momento così da consentirgli di poter usufruire di eventuali biglietti in sconto, offerte vantaggiose e premi. Tutto quello che devi fare è metterti comodo e leggere con attenzione questo articolo dedicato al trasferimento dei punti CartaFRECCIA da una persona a un’altra.

Se i tuoi punti non sono mai abbastanza per approfittare della possibilità di ritirare un premio e vuoi far felice un amico, trasferire i tuoi punti Trenitalia è senza dubbio la scelta migliore. Trasferisci i punti dalla tua CartaFRECCIA alla sua, non perdere altro tempo e rimboccati subito le maniche per permettere a qualcun altro di poter usufruire degli interessanti premi di Trenitalia messi in palio ogni anno. In questa guida ti spiego come fare. A tal proposito ti consiglio di consultare questa pagina per dare un’occhiata al catalogo premi CartaFRECCIA Collection. Buona lettura!

Indice dei contenuti

Cosa sono i punti CartaFRECCIA

Prima di parlare dei punti è importante chiarire cos’è CartaFRECCIA. Si tratta del programma fedeltà gratuito di Trenitalia, la principale società italiana per la gestione del trasporto ferroviario passeggeri, che ti permette di accumulare punti quando viaggi e accedere a sconti e biglietti premio.

Con i punti CartaFRECCIA, infatti, puoi richiedere dei premi. In che modo? Basta iniziare a guadagnarli. Guadagnare punti è davvero molto facile, basta inserire il tuo codice personale prima di ogni acquisto del biglietto verificando poi che il codice sia indicato sul titolo di viaggio stesso.

Quanto più è alto il valore (e quindi costo e km di percorrenza) del biglietto acquistato per viaggiare, tanti più saranno i punti che ti verranno accreditati sulla carta. Se ti interessa raccogliere punti per richiedere premi, sarà utile per te sapere che riuscirai ad accumulare 1 punto CartaFRECCIA per ogni euro speso acquistando biglietti, carnet e abbonamenti per Frecce e Intercity e 1 punto verde ogni 10 km commerciali percorsi per ogni acquisto effettuato per viaggiare su alcune tipologie di treni come Frecce e Intercity.

Attenzione: ricorda che solamente i viaggi effettuati dal titolare della CartaFRECCIA danno diritto all’accumulo dei punti per poi poter richiedere i premi. Se non sai quanti punti sei riuscito a raccogliere fino a questo momento, ti invito a visitare la tua area personale sul sito Web ufficiale di Trenitalia o direttamente nell’applicazione scaricabile su dispositivi Android e iOS per trovare il saldo disponibile che corrisponde ai punti utilizzabili per richiedere i tuoi premi.

Come trasferire i punti CartaFRECCIA ad un’altra persona

CartaFRECCIA ti permette di trasferire e ricevere punti, grazie alla funzione che consente il trasferimento dei punti tra i soci. Se hai in mente di regalare e quindi trasferire alcuni punti che hai accumulato con la tua CartaFRECCIA a un amico o a un parente puoi farlo in qualsiasi momento.

Prima di procedere devi sapere che i trasferimenti sia in uscita che in ingresso dei punti CartaFRECCIA sono in lotti da 500 punti ciascuno e pari a:

  • 3 per i titolari di CartaFRECCIA fino a un massimo di 1.500 punti
  • 4 per i titolari di CartaFRECCIA Argento fino a un massimo di 2.000 punti
  • 5 per i titolari di CartaFRECCIA Oro fino a un massimo di 2.500 punti
  • 6 per i titolari di CartaFRECCIA Platino fino a un massimo di 3.000 punti

Tutto chiaro? Ora che avrai sicuramente qualche informazione in più potrai valutare al meglio cosa fare e se procedere con la richiesta di trasferimento dei tuoi punti dalla tua carta a quella di un’altra persona. Arriviamo ora al nocciolo della nostra questione.

Se hai intenzione di regalare a qualcuno i punti CartaFRECCIA devi sapere che con decorrenza 21 novembre 2021 la possibilità di trasferire punti dall’Area Riservata del sito Web di Trenitalia è sospesa.

Nel momento in cui scrivo questo articolo, infatti, il titolare di una CartaFRECCIA regolarmente iscritto può trasferire punti esclusivamente nei seguenti modi:

  • Attraverso le biglietterie Trenitalia di stazione abilitate
  • Attraverso il canale FrecciaLounge, FrecciaClub e SalaFreccia per le carte abilitate
  • Chiamando il Call Center Trenitalia 89.20.21

Conclusioni

In questa guida ti ho spiegato come regalare punti CartaFRECCIA ad un’altra persona. Come avrai avuto modo di capire leggendo i paragrafi precedenti, per trasferire i punti che hai accumulato sulla tua carta a quella di un altro socio dovrai necessariamente seguire una delle strade messe a disposizione da Trenitalia.

Prima di procedere con il trasferimento dei punti ricorda che non è consentito trasferire punti per quantitativi inferiori al lotto minimo che è fissato in 500 punti e i punti trasferiti non concorrono al calcolo dei punti qualificanti.

Ora che avrai sicuramente le idee più chiare puoi agire di conseguenza e valutare come trasferire i tuoi punti a un amico che tuo avviso potrebbero averne bisogno per riuscire a richiedere uno dei premi messi in palio dal servizio di Trenitalia.

Mi auguro di averti fornito tutte le informazioni che stavi cercando quando sei capitato su questa pagina oggi. Per eventuali dubbi ti invito a contattarmi, sono sempre pronto a darti una mano e a rispondere a tutte le tue domande.

Iscriviti alla newsletter!