Luigi Sabbetti

Il mondo del web a 360 gradi

migliori app gestire le spese

App per gestire le spese: le migliori 10


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Tenere sotto controllo entrate e uscite economiche non è sempre facile ma farlo può essere molto vantaggioso per il bilancio famigliare e personale. Ecco perché in questa guida ti mostrerò quelle che io ritengo essere le migliori app per gestire le spese.

Se sei riuscito ad ottenere il lavoro che tanto desideravi e hai in mente diversi acquisti da fare appena prenderai il primo stipendio, ti consiglio di monitorare le tue spese in modo controllato con una semplice ma utilissima app.

Sì, hai letto bene. Ancora una volta la tecnologia corre in nostro soccorso e questa volta lo fa per aiutarci a risparmiare e a non sprecare i nostri guadagni. Se sei alla ricerca di un modo facile e allo stesso tempo efficace per registrare i tuoi acquisti e le tue uscite economiche, allora sei decisamente nel posto giusto.

Monitorare costantemente le spese giornaliere può aiutarti considerevolmente a risparmiare e a gestire al meglio i tuoi soldi, utilizzando il denaro in modo oculata evitando di sperperarlo.

Con delle applicazioni facilmente scaricabili sul tuo smartphone, potrai sapere ogni giorno esattamente quanto hai speso e come hai speso. Avere sempre alla portata di mano uno strumento in grado di aiutarci con le finanze è una cosa da non sottovalutare.

Come ti dicevo, esistono diverse app per tenere sotto controllo le spese quotidiane in modo pratico, facile e molto veloce. Curioso di conoscerle? Continua a seguirmi e in questa breve guida ti farò conoscere quelle che considero migliori, disponibili su Android e iOS, che potrai scaricare in un battito di ciglia sul tuo dispositivo.

Bene, se ti ho un po’ incuriosito tutto quello che devi fare è metterti comodo e dedicarmi un po’ del tuo tempo libero. Vedrai le tue finanze e il tuo portafoglio mi ringrazieranno. Iniziamo, ti presento le app per controllare entrate e uscite con il tuo smartphone.

Indice dei contenuti

Monefy

Monefy

La prima app di cui voglio parlarti si chiama Monefy, disponibile per dispositivi Android, è in grado di registrare in modo ordinato i guadagni e creare un budget in modo da sapere quanto si può spendere ogni mese.

Questa applicazione è scaricabile gratuitamente sul Play Store (con possibilità di sblocco di alcune funzionalità previo acquisto in app al costo di 2,50 euro).

Monefy permette di tenere traccia delle entrate e delle spese effettuate, e se vuoi imparare a tenere con precisione i conti, gestire al meglio soldi e risparmi fino all’ultimo centesimo è sicuramente la soluzione che fa per te.

Questa utile app è un vero e proprio diario che ti permette di controllare la contabilità monitorando gli incassi e i guadagni. Monefy è stata concepita per un uso personale, ma è perfetta anche per tenere sotto controllo il reddito familiare.

Quando acquisti un nuovo mobile per la casa, saldi una bolletta o effettui una qualunque spesa giornaliera (come un semplice ma irrinunciabile caffè), ti basterà avviare l’applicazione e registrare il totale di ogni acquisto.

Per aggiornare il bilancio sarà sufficiente un semplice click e il gioco è fatto! Monefy è stata progettata affinché possa essere utilizzata da tutti, anche da chi non è super pratico con la tecnologia. Per questo motivo la sua interfaccia è molto intuitiva arricchita da disegni e icone autoesplicative, e i comandi presenti sono facili da utilizzare (sono tutti in italiano!).

Se hai più di un dispositivo elettronico o vuoi condividere il budget e le spese con il tuo partner, Monefy viene ancora una volta in tuo aiuto. Questa app, infatti, ti permette di sincronizzare i tuoi dati su più dispositivi.

Quando crei o modifichi le spese fatte, ad esempio, e tue modifiche verranno subito trasmesse anche agli altri dispositivi. Utile vero?

iSpesa

ispesa

La seconda app che voglio consigliarti rientra tra quelle che considero migliori in commercio per la gestione delle tue finanze, è un’app elegante e molto funzionale. Sto parlando di iSpesa.

Se stai cercando una facile e valida applicazione di finanza personale, questa è l’applicazione perfetta per te. Sto parlando di un’app gratis e disponibile per dispositivi iOS davvero semplicissima da utilizzare.

In pochissimi passaggi, sempre alla portata di mano, ti permette di aggiungere un conto personale e di annotare, giorno dopo giorno, tutte le spese fatte.

In questa app potrai aggiungere le transazioni in diverse categorie (ad esempio reddito, cibo, intrattenimento, ma puoi aggiungerne anche di nuove), visualizzare un report sempre dettagliato per ogni mese in precisi grafici, e trovare facilmente una transazione attraverso una semplice ricerca.

Inoltre, puoi creare grafici riassuntivi delle varie categorie e in questo modo vedere come incidono le spese e dove si può migliorare. iSpesa con la sua semplice interfaccia grafica ti permette di tenere sotto controllo la tua shopping list quotidianamente.

Utilizzare iSpesa è davvero un gioco da ragazzi. Se hai bisogno di monitorare le tue spese e avere sempre un promemoria per ricordarti dove va a finire il tuo stipendio, farà sicuramente al caso tuo. iSpesa è un’ottima applicazione, semplice da usare e comodissima.

Con iSpesa, inoltre, potrai stilare in modo gratuito la tua personalizzata lista della spesa, farlo sarà divertente e molto utile. Nell’App Store potrai trovare anche la versione di iSpesa HD, disponibile al prezzo di 1,59 euro.

Visual Budget

visual budget

Passiamo ora alla terza applicazione di questo gruppo di utili app per gestire le spese, ora voglio parlarti di Visual Budget.

Se quello che stai cercando è un’app semplice, disponibile su iOS, da usare ma allo stesso tempo che disponga di funzionalità avanzate questa app farà sicuramente al caso tuo.

Con Visual Budget puoi gestire facilmente i tuoi conti personali e aziendali grazie a precisi e avanzati strumenti di analisi e raggruppamento.

Visual Budget può essere utilizzato per gestire contemporaneamente diversi conti con la possibilità di raggrupparli in gruppi differenti.

Le voci riguardanti le spese di entrata e uscita vengono create automaticamente dall’app sulla base di un modello standard che si adatta alla maggior parte delle situazioni. Per ciascuno dei tuoi conti potrai sempre modificare la lista delle categorie in modo da adattarle meglio alle tue diverse esigenze.

Inoltre, questa utilissima app che ti sto consigliando è in grado di generare report completi in PDF e di salvare i dati su iCloud. Visual Budget è disponibile in modo totalmente gratuito su App Store.
Se decidi di scaricare Visual Budget ti renderai conto che è davvero molto vantaggioso inserire le tue transazioni finanziarie manualmente o automaticamente in pochissimi passaggi, importando i file CSV (foglio elettronico) o OFX (standard bancario) tramite la funzione Condivisione documenti di iTunes.

Controlla quotidianamente le tue transazioni per assicurarti che siano sempre coerenti con il tuo estratto conto bancario. Insomma, tieni sotto controllo tutto il tuo flusso economico a portata di tap sul tuo dispositivo!

Moneon

moneon

Moneon è un’applicazione gratuita disponibile sia per Android che per iOS, per la contabilità dei costi giornaliere, se vuoi risparmiare e tenere sotto controllo tutte le tue spese questa facile e valida app farà sicuramente per te.

Moneon, infatti, ti aiuterà a gestire le finanze con la tua famiglia, monitorare i debiti, impostare i budget e tanto altro Si tratta di un’applicazione utile e pratica, un eccezionale strumento per monitorare le spese.
Con Moneon, in pochi passaggi, registra facilmente e rapidamente ogni acquisto, dividi la spesa in categorie e guarda come puoi risparmiare ogni giorno considerando reddito giornaliero e mensile.

Inoltre, se le tue entrate non sono regolari e hai bisogno di tenerne costantemente traccia, puoi abilitare la contabilità nelle impostazioni per ogni portafoglio. Puoi facilmente risparmiare e liberarti dei costi superflui attraverso i bilancio che questa app tiene per te.

Tra le caratteristiche che rendono appetibile questa applicazione per gestire le spese, non possono non menzionare la possibilità di invitare altri utenti al proprio portafoglio personale e allo stesso tempo gestire più portafogli contemporaneamente.

Ti segnalo che per utilizzare Moneon è indispensabile creare un account online sull’omonima piattaforma. Disponibile gratuitamente su App Store (con possibilità di acquisti in app per lo sblocco di ulteriori funzionalità), è facilmente scaricabile anche sui dispositivi iOS.

Captio

captio

La quinta app di questo gruppo di app per controllare le spese si chiama Captio ed è un’utile ed efficace app pensata per gestire al meglio le spese di viaggio aziendali.

Captio trasforma il tuo smartphone in uno strumento preciso e sempre affidabile per i tuoi viaggi aziendali. Usa quest’app per catturare i tuoi ticket, fatture, chilometraggio e altre spese di viaggio generando automaticamente i tuoi resoconti. L’app è disponibile sia su Android che iOS.

Utilizzarla è davvero facile. Ti basterà solo scattare una foto allo scontrino e l’applicazione riconoscerà automaticamente se la spesa effettuata è conforme alla travel policy aziendale, semplificando le fasi successive di revisione e di automatizzazione.

Semplice, veloce e soprattutto senza errori. Captio è quello che stavi cercando? Bene, scarica sul tuo dispositivo smartphone o tablet questa fantastica app che abilita la gestione interamente digitale delle spese prodotte dai trasfertisti.

Captio, infatti, offre la possibilità ai trasfertisti e all’azienda un processo digitale molto più efficiente, controllato, trasparente e anche economico di quello tradizionale cartaceo.

Migliaia di viaggiatori di aziende di tutti settori ricorrono sempre più spesso a Captio per liberarsi da tutta la carta nei loro viaggi d’affari e per avere un bilancio preciso delle loro spese. Se anche tu non vedi l’ora di digitalizzare le tue spese non devi far altro che scaricare Captio e tutto sarà più facile, vedrai!

Cents

cents

Altro giro altra corsa. Ecco Cents un’altra app gratuita che ti permettera di tenere sotto controllo le tue spese in pochi e semplici tap. Questa applicazione, disponibile per iOS sarà in grado di dirti esattamente l’ammontare delle tue entrate ed uscite.

Attraverso un’interfaccia decisamente intuitiva e con pulsanti preconfigurati, ti permette di registrare tutte le spese nel modo più semplice possibile. Inoltre, Cents, controlla il totale mensile e settimanale, mostrandotelo sotto forma di scontrino virtuale.

Questa app, molto facile da utilizzare e dall’interfaccia grafica accattivante, ti permetterà di tenere tutte le spese a potata di tap, differenziando le varie voci in categorie multidisciplinari.

Questa app ti permette di tracciare gratuitamente fino a 15 spese al mese, successivamente prevede degli abbonamenti gratuiti per chi lascia una recensione o condivide l’app stessa. Cents è comoda da usare ed, inoltre, è multivaluta. Potrai tenere le tue spese a portata di mano a prescindere dalla moneta che utilizzi frequentemente.

Sicuramente ti sarà utile per capire meglio il tuo stile di vita e, perché no, dare un taglio alle spese inutili.

Expensify

expensify

Passiamo adesso ad Expensify, un’app disponibile sia per Android che iOS.

Questa app è molto simile a Captio, ricordi? Expensify ti permette di monitorare le tue spese, non solo quelle personali, ma anche quelle relative alle trasferte di lavoro.

In questo modo potrai gestire le tue spese in modo semplice e veloce e, soprattutto, senza stress. Questa app ti permette di scansionare le ricevute, in questo modo tenere tutto sotto traccia sarà decisamente più semplice rispetto ad inserire manualmente ogni singola spesa effettuata.

L’app ti permette di effettuare la scansione illimistata delle ricevute, ti basterà utilizzare la fotocamera del tuo smartphone e, attraverso la tecnologia SmartScan di Expensify le tue ricevute si tramuteranno come per magia in formato digitale.

Inoltre, Expensify, supporta la sincronizzazione automatica con diversi software di contabilità presenti sul mercato. Possiamo considerarlo come un vero e proprio assistente di viaggio aziendale 24/7 che apprende le tue preferenze.

BudJet

budjet

Continuiamo il nostro viaggio tra le app di gestione spese parlandovi di BudJet. Si tratta di un’applicazione, disponibile su iOS e creata da MoneyFarm.

Si tratta di un’app molto semplice da utilizzare e che permette di tenere traccia delle tue spese, raggiundendo degli obiettivi di risparmio in modo decisamente divertente.

La sua interfaccia grafica, pulita ed intuitiva, la rende un’app semplice da utilizzare e di sicuro interesse. BudJet ti aiuta a prenderti cura dei tuoi risparmi curando tutte le piccole spese di ogni giorno.

Con BudJet tieni traccia giorno per giorno delle tue Entrate e Uscite e inserisci le transazioni con un gesto semplice e veloce. Non solo: potrai anche inserire note, transazioni ricorrenti, impostare un limite di spese, gestire i risparmi e molto altro.

Splid

splid

Splid è un’altra app molto utile per tenere d’occhio le spese. Quest’app è l’ideale per dividere spese tra coinquilini o tra amici quando si è in vacanza. In passato, parlammo già di un’app complementare che permette di scambiare soldi tra amici, mi riferisco a Satispay.

A volte, infatti, splittare un conto o delle spese può essere un vero problema. Questo accade anche quando si condividono risorse economiche con il proprio partner.

Quante volte ti sarai ritrovato a fare piccoli screzi su conti e spese da dividere. Per fortuna la tecnologia ci viene incontro anche questa volta attraverso questa app disponibile sia su Android che iOS.

Potrai finalmente evitare di perdere tempo con scontrini persi o discussioni riguardo a come saldare i conti.

Inserite semplicemente tutte le vostre spese e Splid vi mostrerà quanto ognuno deve all’altro.

Splid, inoltre, funziona anche offline e non ha bisogno di internet.

Expense Manager

expense manager

L’ultima app che vado a presentarti, porta il nome di Expense Manager ed è disponibile per dispositivi Android.

L’app è gratuita, con all’interno alcune pubblicità. Potrai comunque decidere di acquistarla per ottenere la versione senza pubblicità all’interno.

Quest’app è molto intuitiva e ti permetterà di effettuare il monitoraggio di spese e redditi su base settimanale, mensile o annuale e di dividere le tue spese per categorie.

Ti permette di creare account multipli per monitorare le spese con amici e partner, creare pagamenti ricorrenti, scattare foto degli scontrini e molto altro.

Supporta diverse valute al suo interno e ti offre funzionalità utili come la calcolatrice interna, il calcolatore del prestito e la personalizzazione completa dei colori.

Conclusioni

Come avrai capito leggendo questo breve articolo, se cerchi una soluzione produttiva per organizzare il tuo portafoglio il tuo smartphone può aiutarti grazie ad alcune semplici app.

Con i miei consigli vedrai come tracciare gli acquisti giornalieri, le bollette e le spese di casa, non sarà mai stato così veloce e semplice!

Scegli l’app che pensi possa fare al caso tuo, scaricala sul tuo dispositivo cellulare per avere sempre alla portata di mano il bilancio delle tue spese.

Imparare a gestire i soldi è una vera e propria arte ma sono sicuro che con queste app noterai da subito dei miglioramenti per le tue finanze.

Ti lascio con alcuni semplici suggerimenti. Ricorda, cerca di limitare le spese superflue, concentrati su quelle fisse e necessarie, evita di sperperare il tuo denaro con l’acquisto di cose inutili e lasciati aiutare dalle applicazioni che ti ho consigliato.

Se le dieci app che ti ho consigliato non ti bastano, voglio elencarti altre app pensate e create per aiutarti a gestire nel modo più consono possibile le tue spese aziendali, private e familiari.

  • Spese giornaliere 3
  • Mint
  • Goodbudget
  • Money Target

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi restare aggiornato sul mondo del web attraverso i miei articoli? Iscriviti alla newsletter!
Solo contenuti utili e zero spam, parola di lupetto

Luigi Sabbetti

Mi chiamo Luigi Sabbetti e da circa dieci anni mi occupo di Web Marketing e Web Design. Mi piace scrivere e condividere conoscenze informatiche attraverso il mio sito web. Vuoi chiedermi qualcosa? Contattami su Linkedin