Luigi Sabbetti

Come fare un reso su Amazon


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Se oggi sei capitato in questa pagina molto probabilmente qualcosa che hai acquistato sul noto portale e-commerce non ti ha soddisfatto, è arrivato danneggiato o non era come te lo aspettavi, e non sai come procedere per restituire l’articolo.

Nessun problema, in questa guida ti accompagnerò passo dopo passo, paragrafo dopo paragrafo, nel fantastico mondo dell’e-commerce più famoso al mondo. Seguendo i miei consigli riuscirai facilmente a capire come fare un reso su Amazon, potrai restituire il prodotto acquistato e sostituirlo con un altro articolo a tua scelta o in alternativa ricevere un rimborso di quanto speso sul sito.

Sì, proprio così. Con Amazon è semplicissimo e vantaggioso effettuare il reso della merce. Vedrai, sarà davvero un gioco da ragazzi! Inoltre, cosa da non sottovalutare a mio avviso, non dovrai fornire alcuna spiegazione circa il motivo del reso. Potrai sempre effettuarlo, senza essere tenuto a specificarne la motivazione, l’importante è che tu lo effettui entro 30 giorni dalla data dell’avvenuta consegna (salvo diverse indicazioni).

Non ti resta che metterti comodo, prepararti una tazza di caffè nero bollente e dedicarmi alcuni minuti del tuo tempo libero. Dopo aver letto questa breve guida non dovrai far altro che mettere in pratica i miei consigli e procedere con il reso.

Indice dei contenuti

Cosa significa fare un reso

Nei prossimi paragrafi ti spiegherò come fare il reso di un regalo fatto su Amazon e quello di un articolo acquistato, inoltre ti mostrerò come controllare in tempo reale lo stato del tuo reso e richiedere la sostituzione di un articolo acquistato nel portale del colosso delle vendite online che tutti noi abbiamo utilizzato almeno una volta. Sì sto parlando sempre di Amazon, di chi altro altrimenti?

Bene, prima di procedere però voglio fare un passo indietro e partire dalle basi. Cosa significa fare un reso di qualcosa acquistata online? Sei preparato o hai bisogno di schiarirti le idee? Se la tua risposta è la seconda continua nella lettura e vedrai che tutto ti sembrerà più limpido.

Generalmente il reso è una procedura prevista nei contratti di vendita e acquisto, che consente al cliente di rispedire indietro il prodotto acquistato con il rimborso della somma spesa per quel preciso acquisto.

Quando acquisti qualcosa online, in un qualsiasi e-commerce, hai la possibilità di procedere con il reso se l’articolo comprato non è di tuo gradimento o presenta dei difetti che non potevi prevedere nel momento dell’acquisto.

Con la diffusione dello shopping online sono ormai tantissimi gli e-commerce che consentono il reso gratuito. Diciamocelo chiaramente, chi non hai mai acquistato qualcosa online comodamente seduto sul proprio divano? I vantaggi sono svariati, grazie agli e-commerce si possono acquistare prodotti per animali, per bambini, per il tempo libero, cibo, sport e tanto altro con un semplice clic.

Tuttavia può capitare che il prodotto presenti dei problemi o che semplicemente non era esattamente come appariva in foto (questo può essere un importante difetto degli shop online), in questo caso c’è solo una cosa da fare: dare il via alla procedura di reso.

Parliamo del cosiddetto diritto di recesso, ovvero di quella procedura da seguire (che spesso varia a seconda del sito di riferimento) che all’utente/acquirente il diritto di cambiare i prodotti acquistati oppure di essere rimborsato della spesa effettuata se l’articolo presenta difetti. Devi sapere, però, che il reso non si applica solitamente sui prodotti personalizzati.

Se, ad esempio, decidi di farti fare una maglia con una scritta particolare, una volta ricevuta la merce non potrai cambiarla. Questo accade nella maggior parte degli e-commerce, ecco perché ti consiglio di fare attenzione e leggere sempre bene le condizioni contrattuali prima di acquistare.

Molti e-commerce offrono la possibilità di effettuare il reso gratuito permettendo così al cliente di essere rimborsato subito dopo aver restituito il prodotto. Prima di darti allo shopping sfrenato ti consiglio sempre di consultare la normativa in riferimento al reso che trovi facilmente all’interno del sito in questione.

Come fare il reso di un regalo fatto su Amazon

Il Centro resi di Amazon consente a chi riceve un regalo spedito da Amazon di restituire molto facilmente l’articolo in questione anche se questo non è stato contrassegnato come regalo al momento dell’ordine.

amazon centro resi
Il centro resi amazon

Se sei il destinatario del regalo, dopo aver effettuato il reso, riceverai il rimborso sotto forma di “Buono Regalo” da utilizzare sempre su Amazon. In alternativa, se hai acquistato tu il regalo ma hai cambiato idea e vuoi procedere con il reso, riceverai un rimborso sul metodo di pagamento originale.

Il tipo di rimborso o accredito che si riceve dipende dalla modalità di acquisto del regalo e dal modo in cui questo viene restituito. Per fare il reso di un regalo acquistato su Amazon i passaggi da seguire sono molto semplici, seguimi:

  • Collegati al sito web di Amazon o apri l’app dal tuo smartphone (se richiesto accedi al tuo account Amazon, se non hai un account dovrai crearne uno)
  • Vai al Centro resi
  • Inserisci il numero d’ordine dell’articolo che vuoi restituire (Attenzione: trovi il numero d’ordine di 17 cifre o “ID ordine” sulla ricevuta di acquisto. Se non hai la ricevuta contatta l’assistenza clienti di Amazon)
  • Clicca su Continua
  • Ora seleziona gli articoli che desideri restituire
  • Inserisci la quantità e scegli una motivazione dal menu a tendina
  • Seleziona ora il metodo di spedizione che preferisci
  • Stampa tutte le etichette di spedizione che visualizzerai
  • Inserisci l’autorizzazione al reso all’interno del pacco e incolla l’etichetta all’esterno

Attenzione: per evitare confusione, disguidi e problemi vari, e soprattutto per assicurarti di ricevere il rimborso corretto, ricordati di non includere articoli di ordini diversi nello stesso pacco di reso.

Inoltre, ti ricordo che se hai intenzione di restituire articoli che contengono dati personali come computer, fotocamere o smartphone, è importante cancellare tutti i dati prima di effettuare il reso.

Come fare il reso di un articolo acquistato su Amazon

Se hai acquistato un articolo che non soddisfa le tue aspettative e deluso non sai che fartene, ricordati che Amazon ti permette di effettuare il reso entro 30 giorni dalla data dell’avvenuta consegna.

Se sono passati 30 giorni dalla consegna, per ottenere assistenza in garanzia per gli articoli venduti da Amazon, non ti resta che contattare direttamente il Servizio Clienti.

Puoi restituire un qualsiasi articolo acquistato su Amazon nei seguenti casi:

  • Se hai cambiato idea e quindi hai riconsiderato il tuo acquisto
  • Se l’articolo acquistato è arrivato danneggiato, difettoso o semplicemente diverso da quello che hai ordinato e non conforme al contratto di vendita

Se rientri in questi casi puoi procedere tranquillamente con il reso. Ecco cosa devi fare:

  • Collegati al sito web di Amazon o apri l’app dal tuo smartphone (se richiesto accedi al tuo account Amazon, se non hai un account dovrai crearne uno)
  • Vai alla sezione I miei ordini
  • Scegli l’ordine per cui desideri il reso e seleziona Restituisci o sostituisci articoli
  • Ora seleziona l’articolo che desideri restituire
  • Fai clic su un’opzione dal menu Motivo del reso
  • A questo punto scegli come elaborare il tuo reso tra le opzioni disponibili
  • Seleziona il metodo di reso che preferisci
  • Stampa tutte le etichette e l’autorizzazione di reso
  • Imballa l’articolo che vuoi restituire in modo sicuro (segui le istruzioni incluse presenti nell’etichetta di reso)

Amazon effettuare un reso

A questo punto il tuo articolo è stato restituito e Amazon procederà con il reso/rimborso. Puoi controllare lo stato del tuo reso o del tuo rimborso in un’apposita sezione ma di questo te ne parlerò in modo dettagliato nel prossimo paragrafo.

Ti ricordo che che se vuoi restituire articoli che contengono dati personali come computer, fotocamere o smartphone, è importante cancellare tutti i dati prima di effettuare il reso.

Controllare lo stato di un reso

Se hai seguito tutti i passaggi per fare il reso di un articolo acquistato su Amazon puoi controllare lo stato del tuo reso o del tuo rimborso in modo molto facile e intuitivo.

Dopo che avrai spedito l’articolo al Centro resi di Amazon, il rimborso verrà emesso entro due settimane. Puoi vedere lo stato di un reso o di un rimborso devi:

  • Collegarti al sito web di Amazon o apri l’app dal tuo smartphone (se richiesto accedi al tuo account Amazon, se non hai un account dovrai crearne uno)
  • Visitare la sezione I miei ordini
  • Selezionare Visualizza stato resi/rimborsi accanto all’ordine pertinente

controllare lo stato di un reso

Fatto! In questo modo potrai tenere sott’occhio lo stato del tuo reso in qualsiasi momento. Per alcuni ordini Amazon ti permette di monitorare lo stato di avanzamento del processo di reso con un indicatore.

L’indicatore, però, non è disponibile per i resi di articoli Marketplace, articoli ingombranti e ordini per i quali è stata richiesta una sostituzione o un cambio.

Sostituire un articolo acquistato su Amazon

Amazon ti permette di sostituire un articolo acquistato con un altro. Attenzione però, non sempre questa opzione è possibile. Se l’articolo in questione non prevede il cambio o se lo hai ricevuto come regalo, dovrai prima restituire l’articolo originario e poi effettuare un nuovo ordine.

Se desideri sostituire un articolo acquistato su Amazon devi seguire questi semplici e rapidi passaggi:

  • Collegati al sito web di Amazon o apri l’app dal tuo smartphone (se richiesto accedi al tuo account Amazon, se non hai un account dovrai crearne uno)
  • Vai alla sezione I miei ordini
  • Seleziona Restituisci o sostituisci articoli accanto all’articolo che vuoi cambiare
  • Ora clicca sull’articolo che desideri sostituire e scegli una motivazione dal menu a tendina Motivo del reso

Restituire un articolo su Amazon

A questo punto verrà creato un ordine di cambio con la stessa tipologia di spedizione dell’articolo originale. Per restituire l’articolo originale utilizza l’etichetta di reso e ricordati di procedere entro 30 giorni per evitare l’addebito del costo di entrambi gli articoli.

Prima di effettuare il cambio di un prodotto ti consiglio di consultare la sezione Cambi e sostituzioni, qui potrai leggere interessanti informazioni sui tipi di articoli che possono essere cambiati su Amazon.

Conclusioni

Acquistare articoli online è divertente ma lo è ancora di più se si può restituire un prodotto che non ci piace o che non va bene rimanendo comodamente a casa con un semplice clic. Il bello dello shopping online è proprio questo: la comodità. Con Amazon il processo di acquisto e di recesso è davvero molto semplice, rapido e sicuro.

Nei precedenti paragrafi ti ho spiegato cosa fare, passaggio dopo passaggio, per fare il reso di un regalo e di un articolo acquistato controllandone facilmente lo stato di reso. Inoltre, ti ho spiegato che è possibile anche sostituire un articolo acquistato con un altro prodotto. Insomma, Amazon viene in tuo soccorso in qualsiasi circostanza.

Se riscontri problemi durante la procedura di reso ti invito a contattare l’assistenza di Amazon. Ti ricordo, inoltre, che se hai effettuato l’ordine l’ordine per sbaglio, potrai provare ad annullarlo prima che la spedizione venga evasa.

Se hai dubbi o desideri chiarimenti su quanto letto non esitare a contattarmi, sarò felice di aiutarti.

Iscriviti alla newsletter!