Luigi Sabbetti

Come creare un blog con Blogger


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Ami scrivere e da un po’ di tempo stai valutando l’idea di aprire un blog tutto tuo in cui raccogliere i tuoi pensieri, una sorta di diario personale che ti permetta di far conoscere le tue passioni e di condividere i tuoi punti di vista sul mondo o su un determinato argomento?

Scrivere è un dono prezioso che andrebbe coltivato quotidianamente per buttare giù, su carta o al computer, tutto ciò che ci passa per la mente così da fermarlo nel tempo. In fondo i saggi e antichi latini avevano ragione quando affermavano “Verba volant, scripta manent”.

Bene, se hai deciso di mettere finalmente nero su bianco ciò che fino a questo momento avevi custodito nei tuoi pensieri, direi che sei capitato nel posto giusto. In questo articolo, infatti, ti spiegherò passo dopo passo come creare un blog con Blogger.

Ti ho già parlato di come sfruttare la piattaforma di blogging di Linkedin Pulse per condividere con gli utenti di Linkedin (e non solo) le tue considerazioni su determinati argomenti, questa volta voglio parlarti di un altro modo di fare blogging, forse quello più classico che sicuramente darà vita ad un prodotto unico e completamente tuo.

Continua a leggere questa guida per capire come riuscire ad aprire un blog che tratti degli argomenti che più ti stanno a cuore. Lavora sulla scrittura SEO per ottimizzare i tuoi contenuti e farti notare dagli utenti che navigano nel Web facendo ricerche sui principali motori di ricerca.

Come? Non vedi l’ora di metterti subito all’opera? Benissimo, non perdiamo altro tempo in chiacchiere allora e vediamo subito insieme come mettere su un blog gratuito grazie alla piattaforma di Blogger. Buona lettura!

Indice dei contenuti

Cos’è Blogger

Blogger è un servizio di blogging attualmente gestito da Google a cui è possibile accedere gratuitamente. Oltre al solo testo, la piattaforma di Blogger ti consente anche di caricare immagini e video che impreziosiranno i tuoi articoli.

Nato nel 1999 in piccola società di San Francisco denominata Pyra Labs, Blogger cresce giorno dopo giorno fino a quando nel 2003 la società viene acquistata dal colosso Google. Ad oggi la piattaforma di Blogger ospita tra i 15 e i 20 milioni di blog.

Attraverso un pannello di controllo potrai accedere molto semplicemente a tutte le funzioni della piattaforma relative al posting degli articoli che potranno essere corredati anche da foto e video. Inoltre potrai modificare anche il template del tuo blog, ovvero il suo aspetto grafico, agendo direttamente dall’interfaccia del pannello di controllo della piattaforma stessa. In questo modo riuscirai anche personalizzare l’aspetto estetico del tuo blog. Creare un diario online non sarà mai stato così facile e divertente!

Altro fattore importante è che il servizio di blogging messo a disposizione da Blogger è del tutto gratuito, nota da non sottovalutare per chi è alle prime armi e non ha molto budget a disposizione per aprire uno spazio online in cui pubblicare articoli.

Ora che sai nel dettaglio di cosa stiamo parlando ti consiglio di dedicare qualche minuto del tuo tempo libero alla lettura dei prossimi paragrafi per scoprire come sfruttare al meglio questa piattaforma di blogging per creare il tuo blog gratuito in modo rapido e semplice.

Informazioni preliminari: perché aprire un blog

Il primo passo necessario per procedere con la creazione di un blog attraverso la piattaforma di Blogger è quella di accedere al servizio con il proprio account Google.

Come certamente saprai, un account Google è un comodo account gratuito che ti consente di accedere in poche e semplici mosse a tutti i prodotti forniti dalla famosissima azienda statunitense fondata nel 1998 che offre servizi online come Google Ads, Gmail, YouTube, ecc.

La procedura per creare un blog utilizzando la piattaforma di blogging di Blogger è davvero molto semplice e soprattutto intuitiva. Non preoccuparti, nel prossimo paragrafo ti spiegherò nel dettaglio come muoverti passaggio dopo passaggio.

Nel frattempo, però, voglio soffermarmi su un altro tema. Perché aprire un blog? Cosa può portarti la creazione di un blog tutto tuo? Dare vita ad un blog è un’ottima occasione per condividere con un grande bacino di utenti che ogni giorno navigano in rete ciò che pensi su un particolare evento o argomento.

Ti faccio un esempio molto pratico. Ami guardare serie TV su Netflix? Benissimo, puoi focalizzare il tuo blog proprio sulle serie TV recensendo di volta in volta le nuove uscite sulla popolare piattaforma di streaming video di cui ti ho spesso parlato a proposito di diverse funzioni come quella di cambiare lingua dei film, cambiare password e come disdire l’abbonamento.

Inoltre, tra le tante note positive di aprire un blog vi è sicuramente anche quella di ottimizzare i propri contenuti per i motori di ricerca riuscendo così anche a guadagnare qualcosa. Proprio così, non tutti sanno che scrivere su un blog è sicuramente uno dei metodi più interessanti per lavorare da casa e coltivare la propria passione per la scrittura. Sai come guadagnare online con un blog? Esistono diversi modi che ti potrebbero portare anche ad un consistente guadagno con il tuo blog. Te ne elenco alcuni:

  • Inserire banner pubblicitari
  • Vendere spazi
  • Offrire consulenze
  • Pubblicare guest post a pagamento
  • Vendere corsi online
  • Stringere collaborazioni con altri blogger
  • Iscriversi a portali di affiliazione con aziende

Bene, ovviamente per iniziare a guadagnare servono le basi, in questo caso è indispensabile creare prima di tutto il blog. In fondo non si può costruire una casa se non si parte dalle fondamenta, non credi?

Guadagnare da subito non è sempre facile, dovrai curare il tuo sito e farti spazio nel mondo del Web. Ma non preoccuparti, i tuoi sforzi verranno ripagati. Come vedi, ci sono notevoli vantaggi da non sottovalutare. Continua a leggere questa guida per scoprire tutte le mosse necessarie per creare un blog partendo da zero con Blogger.

Come aprire un blog con Blogger

Se hai deciso di creare il tuo blog utilizzando la piattaforma di Blogger, ecco di seguito i semplici passaggi che devi seguire per portare a termine la sua creazione e iniziare subito a scrivere.

  • Collegati al sito di Blogger.com
  • Clicca su Crea il tuo blog
  • Esegui l’accesso con l’account Google
  • Digita il nome del blog di massimo 100 caratteri (questo è il titolo che verrà mostrato nella parte superiore del tuo blog)
  • Inserisci l’indirizzo Web (attenzione a non inserire un indirizzo che è già usato)
  • Infine seleziona il modello grafico del tuo blog
  • Per attivare il blog clicca sul pulsante Crea il blog

Il gioco è fatto! Lo scheletro del tuo blog è pronto ora tocca a te riempirlo con gli articoli. Mettiti subito all’opera e rimboccati le maniche, è il tuo turno!

Per pubblicare un nuovo articolo ti basterà seguire questi semplicissimi passaggi:

  • Clicca sul pulsante Nuovo Post
  • Inserisci il titolo dell’articolo
  • Scrivi il testo
  • Nella barra degli strumenti potrai utilizzare tutti gli strumenti che desideri per formattare al meglio il tuo articolo
  • Inserisci foto e video se preferisci
  • Quando hai finito di scrivere clicca su Pubblica
  • In alternativa puoi fare click su Salva per salvare il tuo articolo come bozza

Come hai visto caricare un articolo è davvero molto rapido, intuitivo e semplice. Se in corso d’opera ritieni opportuno modificare l’aspetto estetico e grafico del tuo blog devi sapere che in qualsiasi momento puoi agire per apportare tutte le modifiche che desideri. Come? Ecco come cambiare template su Blogger

  • Clicca sulla voce Tema
  • Scegli il nuovo tema per il tuo blog
  • Dopo aver apportato le modifiche seleziona Apporta al tuo blog

Personalizza il tuo diario virtuale come meglio credi e rendilo sempre unico, è il tuo blog e deve rappresentarti nel migliore dei modi.

Conclusioni

In questo articolo ti ho spiegato, passaggio dopo passaggio, come creare un blog con Blogger. Come avrai dedotto leggendo con attenzione i paragrafi precedenti, si tratta di un’operazione davvero molto semplice che sono convinto ti tornerà utile quando deciderai di aprire un blog tutto tuo.

Segui tutte le indicazioni che ti ho illustrato in questa guida e vedrai che in pochissimo tempo e con il minimo sforzo riuscirai a portare a termine l’obiettivo che ti eri prefissato. Dopo aver creato il tuo blog potrai creare anche diverse e interessanti fonti di reddito, un ottimo modo per guadagnare qualcosa rimanendo a casa.

Spero di averti fornito tutte le informazioni che stavi cercando. Per qualsiasi dubbio o se hai bisogno di un chiarimento su quanto scritto, non esitare a contattarmi. Sarò felice di risponderti e di darti una mano.

Iscriviti alla newsletter!