Luigi Sabbetti

Il mondo del web a 360 gradi

WeTransfer alternative valide

WeTransfer alternative: 5 validi competitor


di // Pubblicato il: 16 maggio 2018

Esistono diversi metodi per trasferire files di grosse dimensioni. Nell’articolo di oggi, WeTransfer Alternative , vedremo assieme ben cinque validi competitor che ci permettono di condividere files con i nostri amici e colleghi in tutta sicurezza e gratuitamente.

Perché dovremmo cercare delle alternative a WeTransfer?

Le ragioni sono molteplici, potrebbe infatti capitare che il sito web di WeTransfer non sia momentaneamente raggiungibile o che il tempo di caricamento sia molto elevato.

In realtà abbiamo già analizzato in un altro articolo le problematiche legate alla lentezza di WeTransfer. Lì trovi tutte le possibilità per riuscire a sbloccarlo e continuare così ad utilizzarlo.

Indice:

Google Drive

Uno dei servizi più utilizzato per trasferire files di grosse dimensioni è Google Drive.

Google Drive è uno dei servizi più utilizzati, sia perché ha dietro l’affidabilità di un’azienda come Google e sia perché si tratta di un’alternativa davvero molto valida a WeTransfer. Google Drive funziona diversamente da WeTransfer sotto diversi aspetti. Innanzitutto si tratta di un vero e proprio servizio di cloud storage.

I tuoi files, dunque, una volta inseriti su Google Drive saranno disponibili online per un tempo illimitato diversamente da quanto accade su WeTransfer dove i files sono disponibili esclusivamente per la persona alla quale diamo accesso e, soprattutto, per un tempo limitato della misura di pochi giorni.

Google Drive, similarmente a WeTransfer, è gratuito per piccoli utilizzi. Mentre con WeTransfer possiamo trasferire fino a 2 giga di files, con Drive avremo a disposizione un giga nella versione gratuita.

Drive è sicuramente una delle alternative più valide a WeTransfer. Per utilizzarlo dovrai semplicemente avere un account Gmail.

File Dropper

Il secondo metodo che ti consiglio di utilizzare, si chiama File Dropper. File Dropper è davvero molto simile a WeTransfer. Se quindi sei affezionato a WeTransfer potrai benissimo utilizzare questa valida alternativa.

Il funzionamento, come ti dicevo, è pressoché analogo. Non avrai bisogno di creare un’utenza e, a differenza di WeTransfer, potrai caricare file fino alla grandezza di 5 Giga totali.

Send Anywhere

Come suggerisce il nome stesso, Send AnyWhere permette di inviare files di grandi dimensioni ovunque.

Come File Dropper e WeTransfer, Send Anywhere permette di condividere dei files senza bisogno di registrarsi. Il servizio è totalmente gratuito. Ti basta caricare il file e condividerlo con i tuoi colleghi e amici. La dimensione massima consentita da Send Anywhere è di 4 Giga totali.

DropBox

Uno dei metodi più utilizzati per scambiarsi files di grandi dimensioni è senza dubbio il rinomato DropBox.

DropBox, così come Google Drive, è un sistema in cloud storage, ti permette dunque di archiviare i tuoi files in uno spazio virtuale in cloud condivisibile con amici e colleghi. DropBox offre una pratica applicazione per PC, disponibile sia su Mac che Windows, e permette di condividere gratuitamente fino a 2 Giga di Files.

Potrai organizzarli in cartelle e gestirne gli accessi con molta semplicità. Un servizio con peculiarità decisamente diverse da quelle di WeTransfer, ma di sicuro interesse.

Altri metodi di condivisione

Esistono altri metodi per condividere files di grandi dimensioni con amici e parenti. Io, ad esempio, utilizzo molto spesso un hosting web. Se hai uno spazio web a disposizione, infatti, potresti caricare un file con estensione .rar sul tuo spazio web e poi condividere il link diretto.

Se il tuo file non supera i 25 Mega, invece, potresti utilizzare direttamente la mail. Ci sono alcuni servizi mail, inoltre, come la mail di Libero che ti permettono di avere servizi dedicati a questo tipo di esigenza (JumboMail nel caso di Libero). Infine, potresti utilizzare un programma di messaggistica istantanea come Skype, Slack oppure Whatsapp Web.

Conclusioni

I metodi per condividere dati, insomma, sono davvero molteplici: sta a te scegliere quello che più è nelle tue corde. Se conosci altre alternative a WeTransfer, scrivile pure nei commenti, sarò lieto di conoscerle!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!
[voti: 2 - Media voto: 5]

About Author

Mi chiamo Luigi Sabbetti e da circa dieci anni svolgo la professione di Web Designer. Profondamente amante della scrittura, mi piace condividere le mie conoscenze informatiche attraverso il mio sito web. Amo correre, guardare il mare e il buon cibo. Scopri di più nella mia