Luigi Sabbetti

Come scollegare Spotify da Alexa


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Spinto da alcuni amici, hai deciso di organizzare un party a casa e per divertirvi avete deciso di collegare la famosa app di streaming musicale al dispositivo Alexa così da poter ballare e ascoltare la musica grazie al noto dispositivo della gamma Echo di Amazon che permette di riprodurre brani grazie a un vero e proprio assistente personale.

Da quella sera, hai utilizzato ogni giorno Spotify direttamente da Alexa ma con il passare del tempo ti sei accorto che questo particolare servizio non fa al caso tuo e ora stai provando in tutti i modo a disattivarlo senza grandi successi. Le cose stanno proprio così? Se non riesci a dissociare la nota piattaforma di streaming musicale dal noto speaker che permette di usufruire di svariate operazioni grazie ai suoi comandi vocali, ti consiglio di continuare a leggere questo articolo.

Nei prossimi paragrafi, ti spiegherò passaggio per passaggio come scollegare Spotify da Alexa, così da dissociare una volta per tutte la popolare app per ascoltare musica dall’anima vocale del dispositivo Amazon Echo. Non preoccuparti, l’operazione è davvero molto semplice e non richiede l’intervento di un tecnico informatico.

Tutto quello che ti serve per portare a termine la procedura è solo un po’ di concentrazione e una manciata di minuti del tuo tempo libero. Pronto? Direi che è giunto il momento di entrare nel vivo del tutorial. Preparati una bella tazza di caffè nero bollente e leggi con attenzione i prossimi paragrafi.

Indice dei contenuti

Prima di iniziare: cos’è e cosa può fare Alexa

Prima di entrare nel vivo di questa guida, voglio soffermarmi sulle caratteristiche del dispositivo di cui stiamo parlando e fornirti alcune informazioni che potrebbero tornarti utili. Alexa è un moderno strumento di intelligenza artificiale, l’assistente personale e vocale che tutti vorremmo avere in casa in grado di interagire con noi e di collegarsi ai nostri dispositivi.

Alexa è un utilissimo e smart sistema di controllo vocale che ha rivoluzionato le nostre vite negli ultimi anni. Quando parliamo di Alexa parliamo inevitabilmente degli Amazon Echo, speaker di varie dimensioni che consentono di poter eseguire tantissime operazioni dopo essere stati connesi a Internet.

Alexa è una valida assistente vocale realizzata dal colosso e-commerce per aiutare i suoi utenti a svolgere svariate funzioni come ascoltare musica direttamente dai servizi streaming come Spotify, impostare sveglie e proemmoria importanti, ascoltare notizie su meteo, traffico e di qualsiasi altro argomento, abbassare il volume della Tv e tante altre straordinarie operazioni.

Basata su un sistema Cloud, Alexa non è altro che l’anima vocale degli Amazon Echo, utili e interessanti dispositivi smart speaker che stanno spopolando nel nostro Paese negli ultimi anni. Con Alexa si possono fare davvero tantissime coste, basta darle un comando ed eseguisce, una specie di Siri ma più intelligente e sofisticata dal punto di vista tecnologico.

Alexa può essere utilizzata facilmente sia su dispositivi Android che iOS, basta scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo, configurarla e personalizzarla.

Bene, dopo averti fornito queste informazioni generali o averti semplicemente rinfrescato la memoria, possiamo passare al cuore della nostra guida e scoprire insieme come scollegare la piattaforma di streaming musicale di Spotify da Alexa agendo sia da dispositivi mobili che da computer.

Come scollegare Spotify da Alexa da Android e iOS

Ti ho già parlato più volte dell’app di Spotify e delle sue funzioni come quella che ti permette di creare una sessione privata o quella che ti consente di vedere le canzoni più ascoltate, e qualche riga più su ti ho fornito alcune informazioni generali su cos’è e come funziona Alexa.

Ora direi di rimboccarci le maniche e scoprire come riuscire a risolvere il problema che ti ha portato qui sul mio sito oggi. e hai deciso di scollegare Spotify da Alexa ti basterà seguire alcuni semplici passaggi dal tuo dispositivo mobile Android o iOS. Ecco cosa devi fare:

  • Apri l’applicazione dal tuo dispositivo Android o iOS
  • Effettua l’accesso al tuo account Amazon inserendo le credenziali richieste
  • Fai tap sull’icona con le tre linee orizzontali
  • Seleziona la voce Impostazioni
  • Pigia sulla sezione Musica
  • Fai tap ora su Spotify
  • Nella nuova schermata pigia su Scollega account da Alexa
  • Premi poi sul pulsante Scollega nel messaggio visualizzato nella schermata
  • Tac! Ci sei riuscito, hai finalmente scollegato Spotify da Alexa

Come scollegare Spotify da Alexa da Pc/Mac

Se hai preso la decisione di scollegare Spotify da Alexa ma ti spaventa l’operazione che dovrai eseguire per riuscire nel tuo intento, sta tranquillo e mantieni la calma. Tutto quello che devi fare è semplicemente seguire questi passaggi e nel giro di pochissimi minuti sarai riuscito a portare a termine la procedura che tanto ti preoccupava. Ecco cosa devi fare:

  • Apri il browser che usi di solito per navigare su Internet
  • Collegati al sito Web di Alexa
  • Inserisci le credenziali del tuo account Amazon, indirizzo email e password
  • Clicca sulla sezione delle Impostazioni
  • Ora seleziona la voce Preferenze Alexa
  • In questa nuova sezione clicca su Musica
  • Individua la voce Spotify e cliccaci sopra
  • Infine, per completare l’operazione clicca su Scollega account da Alexa
  • Fai click su Scollega e il gioco è fatto!

Conclusioni

In questa guida ti ho illustrato tutti i passaggi fondamentali per spiegarti in modo semplice, pratico e rapido come scollegare Spotify da Alexa. Come avrai avuto modo di constatare leggendo i paragrafi precedenti, l’operazione non è affatto complicata come credevi e hai capito che è finalmente arrivato il momento di non rimandarla ancora una volta.

Segui tutte le mie indicazioni dal tuo dispositivo mobile Android o iOS e in alternativa dal tuo computer. Sconnettere la piattaforma di streaming musicale che ti permette di ascoltare tutti i brani che preferisci e interessanti Podcast da Alexa è un vero gioco da ragazzi e sono certo che riuscirai a portare a termine l’operazione che ti ho appena illustrato in pochissimi minuti.

Se dovessi riscontrare problemi anche con la piattaforma di streaming musicale di cui abbiamo tanto parlato in questa guida e vorresti cambiare, ti segnalo un mio vecchio articolo in cui potrai scoprire alcune alternative a Spotify.

Se qualcosa che hai letto in questa guida non è molto chiara o senti il bisogno di pormi delle domande, non esitare a contattarmi. Sarò felice di risponderti e di schiarirti le idee su alcuni punti.

Iscriviti alla newsletter!