Luigi Sabbetti

Come scaricare i messaggi vocali da Messenger


di Luigi Sabbetti // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Facebook Messenger è un’applicazione del colosso social di Zuckerberg che permette agli utenti di inviare messaggi, foto, video, documenti di vario genere e gli amati (e a volte anche un po’ detestati) messaggi vocali. Tuttavia, Messenger non consente di scaricare direttamente dall’applicazione i file audio ricevuti. Come fare in questi casi? Nessun problema, in questa guida ti spiegherò tutto per filo e per segno. Nei prossimi paragrafi, infatti, ti illustrerò tutti i passaggi su come scaricare i messaggi vocali da Messenger.

Tempo fa ti ho già parlato di Messenger, l’app lanciata da Facebook per scambiare messaggi con gli utenti registrati, a proposito delle richieste di messaggi. Quando un messaggio finisce in questa particolare sezione potresti avere delle difficoltà a trovarlo in breve tempo e ti potrà capitare di essere convinto di non averlo ricevuto affatto, qui entra in gioco la mia guida grazie alla quale avrai finalmente tutte le risposte alle tue domande.

Torniamo però all’argomento centrale di questo articolo. Moltissimi utenti preferiscono inviare messaggi vocali piuttosto che scrivere lunghi e infiniti papiri. L’innovazione dei messaggi vocali risiede nella comodità di poter registrare qualsiasi tipo di comunicazione (un avviso, un promemoria, un commento a un fatto successo e tanto altro) in qualunque momento, persino mentre si è per strada o in auto. In condizioni in cui scrivere diventa difficile o addirittura pericoloso – ad esempio mentre si è al volante – i messaggi vocali sono il mezzo ideale per comunicare con qualcuno.

Ti ho già spiegato come salvare messaggi vocali da Telegram e da WhatsApp, nelle prossime righe voglio fornirti tutte le indicazioni che ti permetteranno di esportare quelli che ogni giorno ricevi sulla nota app di messaggistica istantanea scaricabile su dispositivi Android e iOS. Continua a leggere questa guida per scoprire in che modo procedere per scaricare audio da Messenger in modo pratico, semplice e veloce. Mettiti comodo e dedica qualche minuto del tuo tempo libero alla lettura di questo tutorial dedicato ai messaggi vocali di Facebook. Buona lettura!

Indice dei contenuti

Come scaricare messaggi vocali da Messenger da Android/iOS

Se hai deciso di scaricare i tuoi messaggi vocali di Messenger direttamente sul tuo dispositivo mobile così da averli sempre a portata di mano e riascoltarli tutte le volte che desideri, in qualsiasi momento della giornata, sarà fondamentale seguire questi semplici passaggi.

In questo paragrafo ti indicherò tutti i passaggi necessari per procedere nel modo più semplice e soprattutto corretto per salvare i messaggi vocali di Facebook Messenger sul tuo smartphone Android o iOS. Per riuscire a scaricarli dovrai quindi necessariamente aprire l’app di Facebook Messenger scaricata sul tuo dispositivo mobile. Ecco cosa devi fare:

  • Apri l’app di Messenger
  • Fai tap sull’icona del tuo profilo
  • Apri la sezione dedicata alle Impostazioni
  • Individua e seleziona la voce Scarica le tue informazioni
  • Ora deseleziona tutto e spunta solamente la voce Messaggi
  • In questo modo riuscirai a scaricare sul tuo dispositivo tutti i messaggi che hai scambiato con altre persone su Messenger
  • Scegli per quale lasso di tempo intendi scaricare i messaggi, il formato e la qualità dei contenuti multimediali da scaricare
  • Continua l’operazione pigiando su Crea file
  • Attendi conferma dall’app e scarica i tuoi contenuti

Come scaricare messaggi vocali da Messenger su Pc/Mac

Vuoi riascoltare i messaggi vocali ricevuto da amici, parenti e colleghi su Messenger in ogni momento aprendoli direttamente dal tuo computer nel momento dell’occorrenza? Nessun problema, farlo è possibile ed è davvero molto semplice se si seguono i giusti passaggi.

La procedura da eseguire sul computer per scaricare messaggi vocali scambiati con altri utenti su Messenger è molto simile a quella che ti ho illustrato nel paragrafo precedente.

  • Apri il browser che usi di solito per navigare su Internet
  • Collegati al sito Web ufficiale di Facebook
  • Entra nel tuo profilo personale
  • Apri la sezione dedicata alle Impostazioni
  • Seleziona la voce Le tue impostazioni su Facebook
  • Clicca Visualizza in corrispondenza della sezione Scarica le informazioni del profilo
  • Seleziona le opzioni per i file da scaricare
  • Deseleziona tutto e spunta solo la casella relativa ai messaggi
  • Avvia il download seguendo le istruzioni
  • Scarica i file audio e salvali dove preferisci direttamente sul tuo computer

Conclusioni

In questo articolo ti ho spiegato passo per passo come salvare i messaggi vocali ricevuti su Messenger. Come ti sarai reso conto il procedimento per riuscire a scaricare e quindi esportare le note audio ricevute non è affatto complicato e riuscirai a portarlo a termine in una manciata di minuti seguendo i passaggi che ti ho illustrato qualche riga più su.

Segui le indicazioni che ti ho fornito su come scaricare i messaggi vocali da Messenger sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile Android e iOS. In questo modo avrai sempre a portata di mano le note audio inviate e ricevute senza dover necessariamente essere connesso a Messenger. Pensi che questa guida ti sia stata d’aiuto?

Condividi l’articolo con i tuoi amici per suggerire come salvare in modo rapido e semplice i messaggi vocali che vi siete inviati in tutto questo tempo. A volte ci abbandoniamo a lunghe conversazioni, spesso anche molto interessanti, con amici e parenti grazie a note audio che con il tempo rischiano di essere dimenticate e difficili da reperire. Salvando questi messaggi, le parole che ci siamo scambiati con gli altri utenti di Facebook saranno sempre a nostra disposizione. Per la serie: “verba volant, messaggi scaricati manent“!

Prima di lasciarti, se hai necessità di scaricare il backup del tuo intero profilo Facebook, voglio segnalarti questo mio vecchio articolo sull’argomento. Se invece vuoi scaricare le noto audio ricevute su WhatsApp, puoi leggere questo articolo.

Iscriviti alla newsletter!