Luigi Sabbetti

Instagram Reels: cos’è e come funziona


di // Pubblicato il: // Ultimo aggiornamento:

Da qualche tempo non fai altro che sentire parlare di Reel e vorresti saperne di più sulla nuova e interessante funzione messa a disposizione dalla popolare app di Instagram per i suoi utenti. La piattaforma social dall’icona con la polaroid colorata ha risposto alla moda di TikTok con il Reels. Ma cosa sono?

In questa guida ti spiegherò cos’è e come funziona Instagram Reels, ti fornirò tutte le indicazioni necessarie per realizzarne uno e pubblicarlo sul tuo profilo Ig così da rimanere sempre al passo con le ultime tendenze social e condividere contenuti sempre originali e accattivanti.

Se hai da poco aperto un account su Instagram e non vedi l’ora di testare la nuova funzione o se sei un instagrammer navigato ma il mondo dei Reels ti spaventa un po’ e vorresti saperne di più al riguardo, non ti resta che continuare a leggere con attenzione i prossimi paragrafi.

Vedrai, il mondo creativo e divertente dei Reels ti permetterà di ideare contenuti sempre nuovi e di raggiungere un gran numero di utenti, un’ottima opportunità per crescere su Instagram e aumentare la platea di follower non credi?

Come ti ho spiegato più volte, ogni giorno sono sempre più gli utenti e le aziende che sfruttano il social network per sponsorizzarsi e far conoscere al meglio il loro prodotto attraverso una comunicazione visiva. Insomma, proprio come TikTok, anche Instagram è un valido modo per farsi conoscere e lavorare grazie ai social. I Reels sono uno strumento davvero interessante per chi ama creare contenuti originali e dare libero sfogo al proprio estro per parlare di un argomento o presentare un determinato prodotto.

Sono finiti i tempi delle foto? Direi di no, in fondo Instagram è nato per permettere a persone di tutto il mondo di raccontarsi attraverso gli scatti e al momento resta il social network per eccellenza dedicato al mondo della fotografia. Tuttavia, è sotto gli occhi di tutti come i Reels riescano a comunicare in modo diretto e creativo un messaggio. Aggiungono quel pizzico di originalità ai contenuti che forse mancava prima!

Bene, se anche tu non vedi l’ora di sperimentarli direi che è arrivato proprio il momento di rimboccarci le maniche ed entrare a gamba tesa nel meraviglioso mondo dei Reels tra timer, voiceover, effetti e velocità personalizzabili. Forza, cosa aspetti? Dedicami un po’ del tuo tempo libero e saprai tutto sui Reels e su come realizzarli. Buona lettura!

Indice dei contenuti

Cosa sono i Reels

Per Reels si intendono brevi video che da alcuni mesi possono durare fino a 60 secondi (al loro debutto duravano massimo 15 secondi) e che da agosto 2020 hanno spopolato sulla piattaforma social di Instagram i diretti competitors dei video di TikTok. In questo modo l’app di Instagram sfida senza mezzi termini il social network cinese con una funzione davvero molto simile per non dire identica.

Grazie a pochissimi passaggi qualsiasi utente, utilizzando sia un dispositivo Android che iOS, può caricare sul proprio profilo Instagram un Reel, una clip video di pochi secondi da modificare con particolari effetti visivi e musiche. Un po’ come per le storie, anche per i Reel, la piattaforma social di Zuckerberg vuole permettere ai suoi utenti di mettere sù contenuti personalizzati con musiche, filtri ed effetti speciali.

Gli Instagram Reels possono essere condivisi sul feed del tuo profilo o solamente in una particolare sezione (non preoccuparti ti spiegherò tutto in modo dettagliato più avanti). Come qualsiasi altro post, foto e video, anche gli Instagram Reels presentano una didascalia (che gli addetti ai lavori definiscono copy) e la possibilità di inserire hashtag e tag.

Inoltre, se non sei convinto al 100% del tuo video puoi sempre salvarlo in Bozze prima di decidere di renderlo pubblico. Sappi che potrai modificarlo tutte le volte che vuoi prima di condividerlo sul tuo profilo. Se ti stai domandando come procedere per creare un Reel da condividere sul tuo profilo Ig non ti resta che continuare a leggere questa guida e mettere in pratica le indicazioni che sto per fornirti nel prossimo paragrafo.

Come creare i Reels su Instagram

Se non vedi l’ora di provare la nuova feature di Instagram devi sapere che una volta scoperta non riuscirai più ad abbandonarla e inizierai a studiare nei minimi particolari particolari effetti e sequenze per sfruttare al meglio la tua comunicazione personale o aziendale con chi ti segue sul popolare social network.

Come ti ho anticipato qualche riga più su, i Reels di Instagram non sono poi così diversi dai brevi video caricati su TikTok. A tal proposito ti segnalo alcuni vecchi articoli che da amante dei social potrebbe tornarti utili e che ti spiegano come fare un video al contrario su TikTok, come fare video in slow motion e come creare un duetto da vero tiktoker.

Bene, mettiamo da parte i video di TikTok e pensiamo ora ai Reels di Instagram anche se come ti ho spiegato non ci sono grandissime differenze. Ecco cosa devi fare per creare Reels su Instagram utilizzando dispositivi Android o iOS (i passaggi sono gli stessi in entrambi i casi):

  • Apri l’app di Instagram dal tuo dispositivo
  • Se non lo hai fatto esegui l’accesso inserendo le tue credenziali
  • Ora fai tap sull’icona del tuo profilo
  • A questo punto pigia sul pulsante (+) la stessa che ti consente di pubblicare nuovi post
  • Seleziona la voce Reel
  • A questo punto puoi scegliere di caricare un video che hai già salvato nella galleria del tuo telefono o crearne uno da zero
  • Per prima cosa fai tap sull’icona della nota musicale per scegliere un brano che farà da sottofondo al tuo Reel
  • Scegli se farlo durare 15, 30 o 60 secondi
  • Seleziona la velocità del video pigiando su 1x
  • Puoi applicare degli effetti pigiando sull’icona con le stelline
  • Infine, selezionando l’icona con il cronometro puoi regolare il timer per impostare la durata del Reel. Dopo il countdown inizierà la registrazione

Perfetto. Sei a metà dell’opera! Dopo aver seguito tutti i passaggi che ti ho appena illustrato per personalizzare al meglio la tua clip video puoi iniziare a registrare il tuo Reel pigiando sul simbolo del ciak (che poi è il simbolo degli Instagram Reels) in basso al centro della schermata. Quando vorrai interrompere la registrazione ti basterà fare nuovamente tap sul pulsante in questione.

Come ti ho anticipato più su, puoi scegliere anche di creare il tuo Reel utilizzando filmati già salvati sul tuo dispositivo a cui potrai apportare tutte le modifiche e le personalizzazioni che ritieni più opportune.

  • Fai tap sull’icona della galleria multimediale in basso a sinistra
  • Seleziona il video che vuoi caricare
  • Pigia sulla voce Aggiungi in alto
  • Ripeti la stessa operazione per tutti i video che vuoi caricare e che andranno a formare il tuo unico Reel. Puoi caricare, infatti, più filmati già salvati nella galleria multimediale del tuo smartphone

Quando ti sentirai abbastanza soddisfatto e sarai pronto per andare avanti ecco cosa ti consiglio di fare per completare la procedura e caricare il tuo Reel:

  • Fai tap su Anteprima
  • Ora puoi apportare ulteriori modifiche
  • Seleziona ad esempio, l’icona del microfono per registrare qualcosa con la voce fuori campo
  • Fai tap sull’icona della faccina per inserire divertenti stickers o le stelline per scegliere tra diversi filtri per personalizzare il tuo Reel
  • Infine pigia su Avanti
  • Scrivi una didascalia
  • Inserisci eventuali hashtag
  • Scegli la copertina del tuo Reel
  • Scegli se condividere o meno il Reel nel feed spostando la levetta in corrispondenza della voce Condividi anche nel feed
  • Tagga eventuali persone presenti nel Reel
  • Alla fine pigia su Condividi
  • In alternativa, se non sei ancora sicuro puoi salvare il tuo Reel come bozza per continuare a modificarlo in un secondo momento

Conclusioni

In questo articolo ti ho spiegato cos’è e come funziona Instagram Reels, la recente funzione messa a punto dal social network Instagram per essere al passo con le tendenze lanciate da TikTok. Ti ho fornito tutte le indicazioni necessarie per comprendere in cosa consiste il nuovo strumento ideato dal servizio social di Zuckerberg per permetterti di condividere contenuti accattivanti e originali.

In brevi clip di massimo 60 secondi potrai personalizzare il tuo feed, seguire i trend del momento, raccontare la tua vacanza o pubblicizzare in modo creativo un prodotto. I Reels di Instagram sono diventati una vera e propria moda che sempre più persone utilizzano per personalizzare i propri profili.

Ti ho spiegato, passaggio per passaggio, come caricarne uno impreziosendolo con l’aggiunta di musica, particolari effetti e filtri. Non ti resta che metterti subito alla prova e testare questa funzione che sta facendo impazzire tutti su Instagram. Segui tutte le indicazioni e inizia subito a creare i tuoi Reels. Buon divertimento!

Iscriviti alla newsletter!